Lucidatrice per pavimenti Hoover: Qual è la migliore? Classifica TOP7

Le lucidatrici per pavimenti Hoover sono principalmente indicate per il trattamento delle superfici delicate come parquet e marmo, ma offrono risultati ottimali anche su piastrelle in ceramica e pietra naturale.

L’azienda statunitense, sinonimo di affidabilità e qualità dal 1908, è oggi attiva sul mercato nazionale e internazionale come distributrice di apparecchi di fascia medio alta pensati per la cura e la pulizia dei pavimenti.

Nota ai consumatori per l’ottima qualità degli elettrodomestici, la casa produttrice dispone di un’ampia offerta tecnologicamente avanzata ma al tempo stesso facile da usare che consente di svolgere le faccende domestiche in maniera rapida, senza stress e soprattutto senza rinunciare ad avere un ambiente domestico pulito e ben igienizzato.

Con funzionamento a spinta (con movimento manuale), le lucidatrici per pavimenti Hoover sono costituite da un potente motore aspirante a cui sono agganciate delle spazzole e dei dischi rotanti intercambiabili, adatti a qualsiasi tipologia di pavimento.

Il carrello con ruote consente di scorrere agevolmente sulle mattonelle e di catturare lo sporco, compresi pelucchi e peli di animali, senza spostare il tutto da un angolo all’altro della stanza. Sulla parte superiore, invece, è posizionato un sacco raccogli-polvere molto capiente e semplice da svuotare.

Insomma, con le lucidatrici Hoover avere pavimenti puliti, igienizzati e lucidi è un gioco da ragazzi. Tuttavia, scegliere il modello più adatto alle proprie esigenze non è sempre così facile e intuitivo, motivo per cui abbiamo pensato di creare una pratica guida all’acquisto, fornendo tutte le informazioni utili per una scelta consapevole aldilà del prezzo.

In più, per semplificare la ricerca abbiamo stilato una classifica delle 7 migliori lucidatrici per pavimenti Hoover, tenendo conto delle prestazioni, della semplicità di utilizzo e di manutenzione, della quantità di accessori in dotazione, del rapporto qualità-prezzo e ovviamente anche del parere di chi ha già comprato l’elettrodomestico.

Vantaggi e svantaggi delle lucidatrici per pavimenti Hoover

Offerta1
Hoover Lucidatrice Pavimenti Polisher F38PQ/1 011,con sacco, Cromato, 7.2 kg, 800 W, 3 Litri, 95...
  • Testina a tripla azione: la lucidatrice Hoover permette di applicare la cera efficacemente su tutti i tipi di pavimenti duri, dai marmi alle piastrelle, ai pavimenti in legno grazie alla testina di...
2
Kit 3pz Spazzola Con Disco Feltro A Gancio Universale Lucidatrice Adattabili
  • Kit 3pz Spazzola Con Disco Feltro A Gancio Universale Lucidatrice Adattabili
3
PARODI & PARODI- Disco Ricambio per Lucidatrice Pavimenti, Cuffie in Lana con elastico perfette per...
  • FACILE DA USARE: Queste cuffie per la lucidatrice elasticizzate sono l'ideale per lucidare pavimenti, marmi e graniti. La loro grande efficienza e la facilità d'uso le rendono perfette per l'uso...
7
Hoover Z16 Tamponi per lucidare, Pacco da 3, Plastica, Nero
  • RICAMBIO DI QUALITA': in caso di guasto, utilizza questa Spazzola Feltro per la tua Lucidatrice Hoover per mantenere alte le prestazioni del tuo apparecchio

Rispetto alle tradizionali scope elettriche, le lucidatrici per pavimenti Hoover sono molto più efficienti ed efficaci.

Hanno una potenza superiore e sono dotate di speciali spazzole che consentono di eliminare lo sporco più ostinato dalle superfici calpestabili senza danneggiarle, motivo per cui sono ideali anche per il parquet e il marmo, materiali dal grande valore estetico, notoriamente delicati che richiedono particolari attenzioni.

D’altro canto, però, le lucidatrici per pavimenti Hoover non possono essere paragonate alle costose scope a vapore. Queste ultime, infatti, utilizzando il calore rimuovono polvere e macchie senza fatica garantendo un elevato potere disinfettante.

Tra gli altri vantaggi, le lucidatrici Hoover sono leggere e maneggevoli, si adattano a qualsiasi ambiente, rappresentando la soluzione migliore per trattare i pavimenti e per passare la cera senza troppa fatica.

Come scegliere una lucida pavimenti Hoover

Lucidatrice pavimenti Hoover efficace

L’azienda statunitense dispone di una linea di lucidatrici per pavimenti non molto ampia ma in grado di soddisfare qualsiasi necessità. Per effettuare una scelta consapevole è necessario tenere bene a mente alcuni fattori, tra cui:

  • Lo spazio da lucidare

Prima di acquistare un qualsiasi elettrodomestico, infatti, è indispensabile valutare la grandezza delle singole stanze e di conseguenza anche del serbatoio. Pertanto, se gli ambienti domestici sono ampi e numerosi (ad esempio 4-5 vani totali e più) bisogna optare per una lucidatrice con sacco raccogli-polvere molto capiente. Diversamente, se gli spazi sono ridotti potrebbe andar bene anche un modello con serbatoio da 3 o 4 litri.

  • Il tipo di pavimento

L’acquisto di un modello piuttosto che un altro è fortemente influenzato dalla tipologia di superficie calpestabile da trattare. In questo caso, bisogna puntare su prodotti con un ampio e adeguato set di spazzole in dotazione. Nello specifico, se si possiede un pavimento in pietra (marmo oppure cotto) conviene optare per elettrodomestici con accessori dalle setole dure; invece, per la pulizia e la lucidatura dei pavimenti in ceramica oppure in legno si suggerisce di acquistare un dispositivo con spazzole oscillanti, ideali per svolgere la doppia azione richiesta.

Le lucidatrici per pavimenti Hoover devono garantire dei risultati soddisfacenti motivo per cui è indispensabile valutare le prestazioni di un modello prima di acquistarlo. Gli elementi di natura oggettiva da prendere in esame sono:

  • Potenza del motore

Per potersi ritenere di qualità, un elettrodomestico deve essere dotato di un motore dalla potenza di almeno 600 W. Al di sotto di questo valore, difficilmente l’elettrodomestico potrà svolgere bene il proprio lavoro. Per ambienti spaziosi e pavimenti duri, facili a sporcarsi e porosi, si suggerisce di optare per modelli da 1000 W.

  • Livello di rumorosità

Anche se le lucidatrici per pavimenti vanno utilizzate 3-4 volte al mese (non di più per evitare di danneggiare in maniera irreversibile la superficie calpestabile) non è piacevole avere a che fare con apparecchi rumorosi soprattutto se gli spazi da trattare sono ampi. Pertanto, ci si può orientare su modelli in grado di produrre emissioni acustiche non superiori a 65-70 dB.

  • Quantità di accessori in dotazione

Oltre alla varietà di spazzole di cui ampiamente abbiamo parlato nei paragrafi precedenti, non devono mancare i pad (spugne che attutiscono l’azione delle spazzole, evitando che con il loro movimento possano graffiare il pavimento) e i filtrini, utili per impedire che sporco, polvere e pelucchi possano penetrare nei meccanismi di funzionamento della lucidatrice.

  • Materiali

L’elettrodomestico per definirsi di qualità deve essere il risultato del giusto equilibrio tra affidabilità e leggerezza. Un esempio? Il carrello (o cappa) in acciaio cromato.

  • Design

Le linee della lucidatrice svolgono un ruolo importantissimo, non tanto per un motivo puramente estetico ma funzionale. L’altezza e l’ergonomicità sono indispensabili per rendere l’elettrodomestico fruibile e facile da usare. Ad esempio, le ruote posizionate sotto il carrello consentono di muovere la lucidatrice con il minimo sforzo. L’asta, meglio se telescopica, deve adattarsi alle esigenze dell’utilizzatore in modo da poter raggiungere anche gli angoli meno accessibili, senza doversi piegare.

  • Prezzo

Infine, ma non meno importante, bisogna valutare il costo totale dell’apparecchio. Le lucidatrici per pavimenti Hoover sono disponibili sul mercato anche a prezzi minimi. Ovviamente si tratta di articoli con funzioni basilari capaci di garantire delle performance a malapena sufficienti per permettere la rifinitura delle superfici.

Classifica top7 delle migliori lucidatrici per pavimenti Hoover

Lucidatrice pavimenti Hoover migliore

Per semplificare la scelta, abbiamo pensato di stilare una classifica delle 7 migliori lucidatrici per pavimenti Hoover attualmente disponibili sul mercato.

Nel crearla abbiamo tenuto conto di diversi fattori tra cui prestazioni, caratteristiche tecniche, consumi in bolletta, design, quantità degli accessori in dotazione, prezzo e ovviamente le opinioni delle persone che le hanno già provate.

  • Hoover F3870/1, Cerosa – Miglior lucidatrice per i pavimenti Hoover

Hoover F3870/1, Cerosa, Cromato
  • Ceratrice: lucidatrice per pavimenti, progettata per lucidare, cerare e aspirare i pavimenti in: terracotta, marmo, piastrelle e arenaria

Ideale per tutti i pavimenti duri come marmi, graniti, cotto, ceramica, gres, klinker, pietra serena o cemento, Hoover F3870/1 dispone di un motore con potenza pari a 700 W e un’elevata capacità di aspirazione. Con 2 livelli di filtrazione, la lucidatrice è dotata di tubo inclinabile per raggiungere con facilità gli angoli più difficili della stanza.

Il paraurti in gomma protegge mobili, infissi e complementi d’arredo da graffi e forti impatti. Le pratiche luci frontali illuminano il pavimento permettendo così di catturare tutto lo sporco, compresi i peli di animali e le briciole.

Il sacco raccogli-polvere ha una capacità totale di 3 litri, non eccessiva ma utile per gli appartamenti dalle dimensioni contenute. La lucidatrice piace perché è leggera e maneggevole.

  • Hoover Polisher F38PQ

Il modello F38PQ di Hoover è il risultato del perfetto equilibrio tra qualità e prezzo. Il motore elettrico da 800 W assicura prestazioni eccellenti su qualsiasi superficie calpestabile, dalle piastrelle al marmo fino al parquet.

Leggera e semplice da utilizzare, è dotata di un set di 3 filtrini grigi, 3 bianchi e di 3 spazzole destinate alla cera e alla lucidatura di qualsiasi pavimento, compreso il parquet.

Il sacco raccogli-polvere ha una capienza pari a 3,5 litri, mentre la lunghezza del cavo (5,5 metri) consente di raggiungere più ambienti della casa senza dover necessariamente cambiare presa elettrica di volta in volta.

La sostituzione dei filtrini è molto semplice e può essere effettuata anche da soli, inclinando il corpo macchina ed estraendo quelli usurati.

Con 2 livelli di filtrazione, una piccola luce integrata e il paraurti in gomma per evitare di danneggiare mobili e complementi d’arredo, la lucidatrice per pavimenti Hoover F38PQ è molto apprezzata dai consumatori perché versatile, leggera (pesa appena 7,5 Kg), precisa, realizzata con materiali di qualità e durevoli nel tempo.

  • Hoover PU F3860 011 Polisher

Dal design accattivante, ‎la lucidatrice Hoover PU F3860 011 è uno dei modelli più venduti in Italia.

Con funzione aspirapolvere integrata, ha una potenza massima di 600 W, utile per pulire tutte le tipologie di pavimenti e per distribuire la cera in maniera ottimale, senza troppa fatica. L’elettrodomestico pesa appena 7 Kg e pertanto assicura un maggiore comfort sia mentre è in funzione che da spento.

Il rivestimento in gomma che circonda l’intera base assicura una protezione elevata dei mobili, dei complementi d’arredo, delle pareti e degli infissi: non sporca le superfici e non procura graffi. Sono incluse nella confezione 3 spazzole per rimuovere la sporcizia, passare la cera e lucidare i pavimenti.

PU F3860 011 piace perché è leggera, funzionale e dotata di un sacco riutilizzabile in cotone lavabile. Non piace, invece, la qualità dei materiali (in plastica dura ma meno resistente rispetto all’acciaio) e l’altezza dell’impugnatura per nulla confortevole.

  • Hoover Polisher F38PQ/1 011 con sacco

Offerta
Hoover Lucidatrice Pavimenti Polisher F38PQ/1 011,con sacco, Cromato, 7.2 kg, 800 W, 3 Litri, 95...
  • Testina a tripla azione: la lucidatrice Hoover permette di applicare la cera efficacemente su tutti i tipi di pavimenti duri, dai marmi alle piastrelle, ai pavimenti in legno grazie alla testina di...

Versione avanzata per modello F38PQ, questa lucidatrice per pavimenti è specifica per parquet. Il motore ha un’eccezionale potenza di aspirazione da 800 W. Il sacchetto di raccolta da 3 litri forse è un po’ piccolo, ma perfetto per appartamenti dalle dimensioni ridotte.

La testina a tripla azione permette di applicare la cera e distribuirla su tutta la superficie in maniera uniforme ed efficiente. Dotata di speciali filtrini, si prende particolare cura del legno. La confezione comprende 3 spazzole, incluse quelle con setole morbide, filtri bianchi in fibre naturali e filtri grigi per la lucidatura. Piace perché è leggera e maneggevole.

  • Hoover Polisher F3860 600 W 3 Litri

Versione più economica del modello PU F3860 011, si differisce per qualità dei materiali e per la grandezza del sacco (3 litri anziché 3,5). Realizzata in acciaio inossidabile che ne aumenta di conseguenza il peso, la lucidatrice è dotata di una testina di pulizia a tripla azione che consente di svolgere egregiamente il proprio lavoro.

Come il modello da 7 Kg, è dotata di un set di 3 spazzole con movimento vibrante. Il livello di rumorosità pari a 69 dB è più che accettabile. Unici difetti segnalati dagli acquirenti sono: il potere aspirante piuttosto limitato e la potenza del motore da 600 W che costringe ad impiegare più tempo per lucidare i pavimenti.

  • Hoover F 3880 Polisher

Hoover F 3880 Lucidatrice Polisher, Grigio / Acciaio
  • Testina a tripla azione: la lucidatrice Hoover permette di applicare la cera efficacemente su tutti i tipi di pavimenti duri, dai marmi alle piastrelle, ai pavimenti in legno grazie alla testina di...

Economica anche in termini di consumo di energia elettrica, la lucidatrice per pavimenti Hoover modello F3880 è efficiente su legno, marmo, cemento e cotto. La spazzola frontale vibrante illuminata aspira e raccoglie la polvere nascosta senza sforzi eccessivi, in più pulisce, distribuisce la cera e lucida in maniera impeccabile.

Il paraurti in morbida gomma protegge i mobili da graffi e forti impatti. All’interno della confezione, oltre al corpo macchina, sono presenti 3 diverse tipologie di spazzole specifiche per ogni pavimento. Piace perché è leggera, efficiente e semplice da usare. Unico neo la qualità delle spazzole realizzate interamente in plastica e dalla dubbia durata.

  • Hoover Diva Evo DVE01BL 011

Offerta
Hoover Diva Evo DVE01BL 011 Scopa Elettrica senza Sacco con Filo, 750W, Accessori Integrati, Raggio...
  • PERFORMANCE ECCELLENTI: la Scopa Elettrica Senza Sacco Hoover Diva Evo offre prestazioni alte con un notevole risparmio energetico, fino al 50%

Il mondo delle lucidatrici Hoover si conclude con il modello sopracitato, ma merita comunque un accenno Diva Evo DVE01BL 011. L’elettrodomestico, leggero ed affidabile, ha un motore con potenza di aspirazione di 750 W, non è dotato di sacchetto ma di un raccoglitore dello sporco facile da svuotare.

Con tubo flessibile, raggiunge tutti gli angoli eliminando lo sporco più ostinato. Diva Evo DVE01BL 011 garantisce un notevole risparmio energetico, fino al 50% ed è adatta a qualsiasi tipologia di pavimento. Il lungo cavo permette di pulire grandi aree senza dover cambiare di frequente la presa di corrente. Piace perché è versatile, economica e adatta a qualsiasi superficie.

Lascia un commento