Rilevatore di gas: Qual è il migliore sul mercato? Classifica TOP7

Il rilevatore di gas è uno strumento elettronico molto importante perché riesce a captare eventuali presente di gas che potrebbero essere dannosi, e a segnalarli tramite avvisi luminosi e acustici.

Caratteristiche del rilevatore di gas

1
Rilevatore di Gas, GPL/Gas Naturale/Rilevatore Gas di Carbone, Sensore Plug-in Rilevatore di Fughe...
  • 【Mantieni la sicurezza】-- Il rilevatore di gas è utilizzato principalmente per rilevare il gas naturale (componenti principali: metano), GPL (componenti principali: propano, butano) e gas di...
2
Neoteck Rilevatore Gas Metano Casa Portatile Display LCD Rilevatore Portatile di Fughe di Gas...
  • 【Rilevatore Rapido e Preciso di Perdite di Gas】Il Rilevatore di Gas Naturale è Ampiamente Adatto per GPL, Metano, Etano, Propano, Butano, Gas Naturale, Gas di Carbone, Carburante Gassoso, Gas...
3
Firlarm - Rilevatore di fughe di gas, rilevatore di gas GPL / gas naturale / carbone, monitor di gas...
  • 【Mantieni la sicurezza】-- Quando la perdita di gas combustibili (metano cucina / gas naturale / propano campeggio) supera lo standard, il rilevatore di gas emetterà un allarme sonoro lento,...
4
Rilevatore di Gas, Sensore di perdite di Gas Naturale/GPL/Carbone, Monitor di gas Butano Propano...
  • 【Proteggi le tue famiglie】-- Quando la perdita di gas combustibili (metano da cucina / gas naturale / propano da campeggio) supera lo standard, il rivelatore di gas emetterà un suono di allarme...
Offerta5
TopTes PT199 Rilevatore di Gas Metano Casa Portatile per Individuare Fonti di Perdite Combustibili...
  • 【Rilevatore di perdite di gas combustibili】 Il TopTes PT199 è adatto per GPL, metano, etano, propano, butano, gas naturale, gas di carbone, combustibile a gas, gas naturale liquefatto, ecc., e...
6
Rilevatore di Gas, GPL|Gas naturale|Rilevatore di perdite di gas di carbone, rilevatore di gas con...
  • 【Proteggi le tue famiglie】-- Quando la perdita di gas combustibile (metano da cucina/gas naturale/propano da campeggio) supera lo standard, il rilevatore di gas emetterà un allarme di 85dB. Non...
7
Rilevatore di perdite di gas Toptes PT210S, Rilevatore Gas Naturale Sonda 10 cm, Rilevatore Perdite...
  • 【Portatile e Sonda】Il rilevatore di gas TOPTES PT210S è dotato di una sonda da 10 cm e presenta un design portatile a forma di penna, che consente di trasportarlo ovunque per rilevare aree...

  • Monogas e multigas

I rilevatori di gas si possono distinguere in due categorie iniziali, quelli monogas e quelli multigas.

Quello monogas è progettato per captare una sola tipologia di emissione, che può essere metano, GPL o altro, mentre quello multigas è in grado di avvisare in caso di presenza nella stanza di diverse tipologie di gas nocivi.

Che siano mono o multi gas, hanno comunque entrambi la stessa caratteristica di avere un sensore che rileva la presenza di gas oltre i limiti consentiti e una componente elettronica con il sensore coperta da un placca in plastica.

  • Fissi o portatili

Sia i monogas che i multigas possono essere fissi o portatili.

I dispositivi fissi sono quelli che vengono installati in ambienti chiusi, come abitazioni o uffici, mentre i portatili possono essere impiegati in qualunque posto e vengono utilizzati generalmente per motivi lavorativi.

I fissi sono alimentati tramite la corrente elettrica e possono essere collegati direttamente alle valvole del gas, mentre i portatili hanno necessità di una batteria al litio che li alimenti.

Come funziona

rilevatore di gas efficace

Per funzionare il rilevatore di gas ha naturalmente necessità di un sensore che essendo in contatto con l’aria presente nell’ambiente in cui è stato posizionato riesca a rilevare la tipologia di gas presente nella stanza, la sua percentuale ed in caso abbia superato i limiti e risulti nociva mandi degli avvisi tramite allarmi luminosi e sonori.

Esistono in commercio dei rilevatori tecnologicamente avanzati che essendo collegati con delle specifiche elettrovalvole, una volta captata l’esalazione riescono ad interrompere autonomamente la fuoriuscita del gas.

È molto importante leggere con attenzione il manuale di istruzioni presente in ogni confezione prima di procedere all’installazione del rilevatore, perché a seconda del tipo di utilizzo che se ne deve fare e del tipo di gas da rilevare, ci sono delle posizioni precise dove applicarlo.

Classifica top7 dei migliori rilevatori di gas

rilevatore di gas migliore

Il rilevatore di gas è uno strumento che non dovrebbe mancare in nessuna abitazione, perché consente di avere una maggiore sicurezza.

Proprio per questo con cura e attenzione abbiamo analizzato gli apparecchi acquistabili on line, e da lì abbiamo stilato la classifica top 7 dei migliori rilevatori di gas scelti per le loro caratteristiche, le funzionalità, il rapporto qualità prezzo e le recensioni lasciate dagli utenti che li hanno comprati.

  • iMeistek – Miglior rilevatore di gas

iMeistek Rilevatore di gas portatile, 4 rilevatori di gas di qualità dell'aria con ampio display...
  • Alta precisione e sensibilità: questo rilevatore portatile a 4 gas con sensori di gas affidabili e di alta qualità offre un'eccellente sensibilità e ripetibilità del monitor del gas. Tempo di...

Il rilevatore di gas iMeistek è in grado di captare 4 tipologie diverse di esalazioni nocive ed ha un tempo di risposta T < 30s e precisione ≤ ± 5% FS.

È un rilevatore portatile, che oltre ai classici avvisi sonori e luminosi fornisce anche un avviso sotto forma di vibrazione ed ha un display LCD necessario sia per la registrazione dei dati sia per impostare i valori di allarme.

È stato realizzato in materiale ABS ed ha un’alta resistenza sia in acqua che in caso di presenza di polvere IP65 gradi, è a prova di esplosione ed è munito di una batteria al litio da 1800 mAh che si ricarica in 4-6 ore e in stato di piena carica ha un tempo di stand by maggiore di 10 ore.

Il rilevatore iMeistek è molto semplice da trasportare dato che pesa solo 215 grammi e nella parte posteriore ha una clip in acciaio inossidabile necessaria per agganciarlo alla cintura o al pantalone.

La durata del sensore è almeno di 2 anni come di 2 è anche la garanzia sul prodotto che viene fornita.

Oltre al rilevatore nella confezione la cassa madre include un cavo usb e un manuale di istruzioni.

  • Vemer VE294500 IRM – Rilevatore di gas metano

Il rilevatore gas e metano della Vemer ha un’alimentazione da 230V, va incassato nella parete e nella confezione vengono forniti i telaietti e 3 frontalini, bianco, grigio e antracite così da utilizzare quello che meglio si adatta all’ambiente domestico dove verrà utilizzato.

In caso di rilevamento di gas nocivi, la segnalazione avviene sia in modalità acustica che visiva e alla scadenza del sensore, all’incirca 5 anni dalla prima installazione, il cuore del rilevatore, ossia il sensore più la parte elettronica, possono essere facilmente sostituiti solo estraendoli e sostituendoli con il relativo ricambio, senza effettuare una ulteriore installazione.

  • Vemer VN783700 RGM Wave – Rilevatore di gas con elettrovalvola

Rilevatore a parete di gas e metano di colore bianco, con un design moderno dalla forma ad onda che si va ad integrare perfettamente con qualunque ambiente domestico.

È alimentato a 230V e viene fornita la possibilità di collegamento con elettrovalvole NA o NC.

Questo sensore della Vemer ha una scadenza di circa 4 anni dal primo utilizzo e nella confezione vengono forniti anche il kit di installazione e il manuale d’uso.

Molto apprezzato dagli utenti che lo hanno acquistato sia per il design moderno ed elegante che per il rapporto qualità prezzo.

  • Mestek – Rilevatore di gas portatile

Rilevatore di Gas Metano Carbone Gas Naturale Sensore Propane GPL Combustibile Portatile Allarme...
  • ♘PROFESSIONELLE MULTIFUNKTION: Rilevatore di Gas Naturale è dotato di sensori ad alte prestazioni, rilevamento ad altissima sensibilità di ±500PPM, velocità di risposta ultrarapida di 2 secondi,...

Mestek propone un rilevatore multigas portatile ad alte prestazioni in grado di captare la presenza di gas naturale, GPL, benzina e gas di città con una sensibilità di ±500PPM e una velocità di risposta di 2 secondi.

È munito di un doppio display digitale e analogico a colori che indica a colpo d’occhio il valore della concentrazione di gas e la sonda in metallo a tubo flessibile da 27 cm può rilevare perdite anche in quelle zone che sono maggiormente difficili da raggiungere.

Il rilevatore è alimentato con batterie al litio e in caso di mancato utilizzo per 10 minuti passerà automaticamente in modalità di risparmio energetico spegnendosi.

Per il corretto funzionamento basta spostare la sonda nel punto dove si vuole verificare l’eventuale perdita di gas e se il valore che viene rilevato sarà superiore al 25 %LEL, lo strumento andrà a segnalarlo col suono acustico e con l’avviso sul display.

È consigliabile non utilizzarlo in ambienti con gas acido, gas alcalino o vapore acqueo e nella confezione la casa madre comprende 3 batterie di ricambio, un cacciavite, una custodia in tessuto e il manuale con le linee guida.

  • GPL Mkang

MKANG Rilevatore di perdite di gas GPL/naturale/metano/propano/butano/combustibile plug-in domestico...
  • 【Previeni l'esplosione di gas e proteggi la tua famiglia】 Il nostro rilevatore di gas può monitorare in tempo reale la concentrazione di gas nell'aria. Quando una perdita di gas supera lo...

Il rilevatore di gas della Mkang è uno strumento che va fissato al muro e risulta idoneo per la misurazione del superamento del valore di gas combustibile presente in un ambiente domestico come quello della cucina e lo fa tramite un sensore di combustione catalitica ad alta sensibilità ed un chip ST ad alte prestazioni.

In caso di superamento dei valori di sicurezza, l’avviso verrà dato sia in modalità sonora tramite una sirena 80-110 dB e un avvertimento vocale, sia in modalità luminosa con una luce stroboscopica rossa lampeggiante; questi avvisi rimarranno attivi fino a quando il volume del gas rilevato rimarrà oltre il limite consentito.

Il rilevatore è in grado di effettuare l’autodiagnosi di eventuali guasti, e laddove vengano rilevati sul display si illuminerà l’indicatore di colore giallo.

Essendo uno strumento che va installato in cucina è alimentato a corrente alternata ed utilizza 4 watt di elettricità; è completamente ignifugo, realizzato in materiale ABS di alta qualità, è resistente alla muffa e alla corrosione ed ha una manutenzione molto semplice, va infatti pulito solo con una salvietta.

La durata del sensore viene stimata in circa 3 anni, e in caso serva per la misurazione del gas naturale si consiglia di installarlo a meno di 30 cm dal soffitto, mentre in caso di gas liquefatto è preferibile che venga installato a 30 cm dal suolo.

  • TopTes PT330

TopTes PT330 Rilevatore Perdite di Gas Naturale con Allarme Acustico e Visivo per Individuare Fonti...
  • 【Rilevatore di Fughe di Gas Combustibile】 TopTes PT330 è un Rilevatore Perdite di Gas efficiente che consente di individuare con precisione e localizzare le fughe di gas combustibile come GPL,...

Il rilevatore portatile della TopTes riesce ad individuare con estrema precisione fughe di gas con GPL, metano, gas naturale, propano ed altri, andando a segnalare eventuali perdite sullo schermo LCD da 2,26 pollici di cui è fornito.

Il tempo di risposta del rilevatore è di 0,5-3 secondi e l’avviso avviene sia in modalità sonora, che può sempre essere disattivata, che luminosa, con un indicatore che andrà dall’arancione al rosso a seconda della concentrazione rilevata.

Per un maggiore risparmio energetico, il rilevatore si spegnerà automaticamente dopo 10 minuti di mancato utilizzo.

Una volta acceso il rilevatore ha un tempo di riscaldamento di 30-45 secondi, dopodiché inizierà il suo rilevamento.

La confezione, oltre al rilevatore include anche la custodia per il trasporto, 3 batterie di ricarica e il manuale di istruzioni.

  • Firlarm

Firlarm - Rilevatore di fughe di gas, rilevatore di gas GPL / gas naturale / carbone, monitor di gas...
  • 【Mantieni la sicurezza】-- Quando la perdita di gas combustibili (metano cucina / gas naturale / propano campeggio) supera lo standard, il rilevatore di gas emetterà un allarme sonoro lento,...

Firlarm propone un rilevatore di fughe di gas che va installato alla parete dell’ambiente domestico che si vuole monitorare.

È in grado di effettuare una misurazione molto precisa della presenza di gas liquefatto, gas naturale e gas di carbone urbano e laddove la presenza sia superiore al limite consentito del 3% LEL, avviserà sia in maniera sonora emettendo un suono continuo, sia in maniera luminosa andando a lampeggiare con una luce rossa.

Vista la zona dove andrà installato, generalmente in cucina, il design rimane moderno e discreto, realizzato con plastica ABS ignifuga, è anti muffa, anti corrosivo e anti parassiti e per la sua pulizia è necessaria una salvietta.

Si alimenta tramite corrente elettrica ed utilizza 2 watt di elettricità.

Nella confezione, oltre al rilevatore viene fornito anche il manuale di istruzioni e montaggio.

Quello di Firlarm è uno dei rilevatori più apprezzati dagli utenti perché economico ma ad alte prestazioni.

Perché installare un rilevatore di gas

Avere un rilevatore di gas in casa è uno dei modi con cui ci è possibile tenere in sicurezza noi e la nostra famiglia.

Purtroppo in Italia non c’è ancora molta conoscenza e quindi utilizzo di questa tipologia di strumento, anche se si sa bene quanto i fornelli a gas e le stufe a metano possano essere pericolosi.

Basta una disattenzione, la cattiva efficienza della canna fumaria, la ventilazione non sufficiente o un semplice guasto per mettere a rischio la propria vita, e un rilevatore di gas può scongiurare episodi che potrebbero essere molto pericolosi.

Quanto costa un rilevatore di gas

Il costo del rilevatore a gas naturalmente varia a seconda della tipologia di prodotto e della sensibilità ai vari tipi di gas.

Quelli portatili vengono utilizzati principalmente per motivi professionali ed hanno delle caratteristiche che ne aumentano il valore, mentre quelli che vengono installati nelle abitazioni, generalmente nella zona della cucina, hanno un costo abbordabile e alla portata di tutti.

Il componente che può far aumentare il costo è il più importante, ossia il sensore, ma è proprio quello su cui non si dovrebbe risparmiare.

Con un investimento economico piccolo e una semplicissima installazione, si può avere maggiore tranquillità in casa.

Recensioni dei rilevatori di gas

Le recensioni in rete degli utenti che hanno acquistato e installato nella propria casa un rilevatore di gas sono assolutamente positive in quanto concordano tutte sull’importanza della prevenzione.

Naturalmente nelle abitazioni vengono utilizzati i rilevatori fissi, che siano ad incasso o meno, e non quelli portatili che sono in genere rivolti ad un’altra tipologia di utilizzo.

Oltre alla sicurezza che è indubbiamente al primo posto, dei rilevatori viene apprezzato il design che si adatta all’ambiente, la facilità di installazione e manutenzione e la durata del sensore che è di qualche anno.

Molto soddisfatti sono quegli utenti che hanno collegato il loro rilevatore alle elettrovalvole dell’impianto perché hanno una sicurezza in più: in questo caso infatti oltre agli avvisi luminosi e sonori, il rilevatore va a chiudere la valvola da cui esce il gas.

Le uniche precisazioni negative vengono rivolte a quegli strumenti che a volte effettuano delle rilevazioni sbagliate andando ad attivarsi con delle false segnalazioni.

Lascia un commento