Lavatrice slim: Qual è la migliore? Guida alla scelta con classifica

La lavatrice è diventata oramai un elettrodomestico indispensabile in ogni abitazione. Tuttavia, non sempre si ha a disposizione lo spazio per poter installare un apparecchio di tali dimensioni, ma allora come fare?

In commercio esiste una particolare categoria di lavatrici cosiddette slim che si contraddistingue dalla classiche per avere delle dimensioni ridotte, soprattutto per quanto riguarda la profondità.

I modelli slim, infatti sono meno profondi rispetto a quelli standard: una lavatrice normale ha una profondità di 60 centimetri generalmente, mentre una slim in media è profonda 45 centimetri, anche se in commercio esistono anche modelli profondi solo 33 centimetri.

Chiaramente una macchina con una profondità ridotta non potrà mai avere un cestello extra large, tuttavia queste lavatrici possono arrivare ad una capacità di carico di 8 kg. Per quanto riguarda, invece, funzionalità, consumi ed efficienza, non vi alcuna differenza tra lavatrici slim e standard.

Come scegliere la miglior lavatrice slim

1
Samsung WW60A3120WE/ET Lavatrice Slim, Libera Installazione, 6 Kg, 1200 RPM, Vapore, Carica...
  • CARATTERISTICHE: Lavatrice a carica frontale Crystal Clean a libera installazione. Lavaggio igienizzante a vapore. Centrifuga max 1200rpm. Dimensioni: 60l x 85h x 40p cm. Capacità di carico: 6 Kg.
3
Lavatrice Slim 6 Kg Classe D 40 cm 1000 giri CFE10W60/W-IT
  • Lavatrice Slim 6 kg Classe D 40 cm 1000 Giri CFE10W60/W-IT
Offerta4
LG AI DD F2R3S08NSWB Lavatrice Slim a Carica Frontale 8kg Serie R3, Lavatrice Classe A, 1200 giri,...
  • LAVATRICE SLIM: grazie alla profondità ridotta puoi installarla anche dove hai poco spazio o dietro una porta, in modo da coniugare la necessità di un elettrodomestico compatto con le prestazioni...
Offerta5
Electrolux EW6SBLACK Lavatrice Slim a Carica Frontale PerfectCare 600 con SensiCare System, 6 kg,...
  • TECNOLOGIA SENSICARE SYSTEM PER UN LAVAGGIO OTTIMIZZATO: Grazie alla tecnologia SensiCare System, il ciclo di lavaggio si adatta automaticamente al carico, garantendo un lavaggio delicato ed...
Offerta6
Candy Smart CS4 1272DE/1-S Lavatrice, 7 Kg, 1200 Giri, Connettività NFC, Cicli Rapidi, Rilevatore...
  • CONNETTIVITÀ NFC: grazie alla tecnologia NFC della Lavatrice Candy e all'app simply-Fi puoi accedere a contenuti extra direttamente con lo smartphone
7
Lavatrice Slim da 7 Kg, Classe A+++, 1300 giri
  • CANDY LAVATRICE CSS4137TE/1-11 7KG CLASSE A+++ 1300 GIRI A VAPORE BIANCO

In commercio sono disponibili diversi modelli di lavatrici slim che si contraddistinguono per alcune specifiche tecniche e peculiarità. Prima di effettuare l’acquisto, risulta molto importante valutare attentamente tutti i fattori per non rischiare di sbagliare, ecco quali sono i principali.

  • Dimensioni

Se si opta per l’acquisto di una lavatrice slim, molto probabilmente è perché lo spazio che si ha a disposizione per collocare quest’elettrodomestico è ridotto. Per tanto il primo elemento da valutare prima dell’acquisto è sicuramente la dimensione. Per quanto riguarda quest’elettrodomestico, le dimensioni sono sempre indicate nel formato profondità (p), larghezza (l) e lunghezza (h). Trattandosi di lavatrici compatte, in genere, a far la differenza è proprio la profondità che difficilmente supera i 50 centimetri. Tuttavia, è bene ricordare che la profondità indicata nella scheda tecnica non include anche l’apertura dell’oblò, pertanto se lo spazio dove si andrà a installare la lavatrice è particolarmente stretto, bisogna fare particolarmente attenzione a questo punto.

  • Capacità di carico

Nonostante le dimensioni ridotte di questi apparecchi, possono comunque avere una capacità di carico importante. Proprio grazie a questa caratteristica possono rappresentare un’ottima soluzione anche per le famiglie numerose. Attualmente le lavatrici slim in commercio possono arrivare fino a 8 kg. I più venduti sono, però, i modelli da 7 kg, in quanto riescono a soddisfare le esigenze della maggior parte delle famiglie. Il cestello, infatti, risulta molto capiente, tanto da permettere di lavare fino a 7-8 kg di bucato in un’unica soluzione. Grazie alle loro dimensioni compatte e al design moderno, queste lavatrici possono essere facilmente collocate in qualsiasi ambiente della casa, dal bagno alla cucina. Per chi non avesse bisogno di un cestello tanto ampio, invece, può optare per un modello da 6kg che offrono comunque grandi prestazioni e molteplici funzioni per far fronte alle esigenze di lavaggio di tutti i giorni.

  • Consumi e classe di energia

La lavatrice appartiene alla categoria dei grandi elettrodomestici, pertanto prima dell’acquisto è sempre bene tenere in considerazione l’aspetto dei consumi energetici. La prima cosa da fare è sicuramente quella di consultare l’etichetta energetica relativa all’elettrodomestico in questione, per capire a quale classe energetica appartiene. Attualmente le classe energetiche secondo le normative sono 7 e vanno dalla A (massima efficienza energetica, fino alla G (consumi energetici elevati). Il consumo di corrente stimato viene espresso in KWh, mentre quello di acqua in litri. Alcune lavatrici slim, poi, sono dotate del programma Eco, che permette di risparmiare acqua ed energia, anche se più lungo del normale. Al contrario di quanto si possa erroneamente pensare, ad essere più dispendiosi sono i cicli di lavaggio brevi. Sugli elettrodomestici non di recente costruzione, è possibile che si trovino ancora le etichette energetiche della precedente generazione, le cui classi energetiche vanno da A+++ a G.

  • Programmi e funzioni

Le lavatrici slim proprio come quelle standard sono dotate di una serie di programmi e di funzioni, utili per trattare al meglio diverse tipologie di capi. Quali sono i programmi più importanti per una lavatrice? Innanzitutto non deve assolutamente mancare il ciclo cotone che permette di lavare i capi ad una temperatura che può variare dai 30° ai 90°C. Fondamentale è anche il programma sintetici, utile per lavare soprattutto i capi sportivi. Il ciclo lana e il ciclo delicato consentono di lavare i tessuti più delicati ad una temperatura più bassa e con poca centrifuga per non rovinarli. Infine, un altro programma indispensabile è il ciclo misti che consente di lavare diverse tipologie di tessuto in un’unica soluzione. Esistono poi altri programmi che possono rivelarsi altrettanto utili come il lavaggio rapido o quello dei capi colorati. Tra le funzionalità più richieste c’è quello della connettività wi-fi che consente di azionare la lavatrice e selezionare i vari programmi direttamente dal proprio smartphone.

  • Centrifuga

I programmi pre-impostati della lavatrice consentono di ottenere un lavaggio ottimale, tuttavia in alcuni casi è fondamentale poter avere la possibilità di selezionare alcune impostazioni manualmente, come la temperatura e i giri di una centrifuga. In una lavatrice slim, così come in una tradizionale, i giri di una centrifuga per un bucato ottimale devono essere tra i 400 e i 1200. I giri di centrifuga bassi sono perfetti da utilizzare in caso di capi molto delicati, mentre per i capi sintetici sarebbe meglio utilizzare una centrifuga alta dai 1000 ai 1200 giri. Una centrifua perfetta che non va in alcun modo a rovinare i vestiti è di 800 giri. In questo modo i capi non vengono troppo stropicciati. Nel caso in cui la zona dove si vive ha un’acqua molto calcarea, la centrifuga può essere di grande aiuto, poiché lasciar asciugare un capo impregnato di acqua calcarea, porta a farlo diventare secco. Ecco perché, spesso gli asciugamenti risultano duri e ruvidi al tatto.

  • Rumorosità

Ultimo elemento, ma non per importanza, utile nella scelta della lavatrice è la rumorosità. Quest’elettrodomestico, insieme all’aspirapolvere, risulta essere tra i più rumorosi, ecco perché nella maggior parte dei casi viene installato in bagno o comunque lontano dalla zona notte. Per capire quanto è silenziosa una lavatrice slim bisogna leggere attentamente l’etichetta energetica. Su quest’ultima, infatti, è presente il disegno di un altoparlante con dei numeri accanto. Quest’ultimi indicano il numero di decibel che l’apparecchio è in grado di raggiungere durante la fase di centrifuga. Al fine di poter essere considerata silenziosa, la lavatrice deve avere un livello di rumorosità che non superi i 71-72 Db durante la centrifuga. Per quanto riguarda, invece, la fase di lavaggio, i decibel non dovrebbero essere superiori ai 50-55. Per limitare al minimo il rumore, inoltre, la lavatrice va installata correttamente, in maniera livellata regolando al meglio i piedini.

Classifica top7 delle migliori lavatrici slim

Lavatrice slim migliore

  • Samsung AddWash™ WW8NK62E0RW/ET – Miglior lavatrice slim

Samsung Lavatrice AddWash WW8NK62E0RW/ET, Slim 8 kg, Ecolavaggio, Vapore Igienizzante, Motore...
  • Lavatrice con capacità di 8 kg per lavare molti capi di abbigliamento con un singolo carico, Doppio oblò con funzione AddWash per aggiungere indumenti o detergente in qualsiasi momento del lavaggio

Questa lavatrice slim del marchio Samsung ha una capacità di carico di 8kg, pertanto risulta essere perfetta anche per le famiglie più numerose. Si tratta di un apparecchio a carico frontale e con libera installazione, pertanto adatta per essere posizionata nell’ambiente che si desiderata.

La presenza del doppio oblò consente di aggiungere capi al lavaggio in qualsiasi momento del programma selezionato. La funzione Steam Wash serve per generare un getto di vapore dal fondo del cestello per igienizzare i capi e rimuovere anche lo sporco più ostinato. Per risparmiare energia è possibile selezionare l’Ecolavaggio per capi perfettamente puliti con acqua fredda.

Pro: Questa lavatrice slim Samung ha un’ottima capacità di carico e dispone di diverse funzioni utili come lo Steam Wash.

Contro: Costo un po’ elevato.

  • Electrolux EW6S570W PerfectCare 600

Electrolux EW6S570W Lavatrice PerfectCare 600, 7 kg, Centrifuga 1000 Giri/Min, Bianco
  • La lavatrice compatta PerfectCare 600 con sistema SensiCare regola la durata del programma a seconda delle dimensioni del carico, usando meno energia e acqua ed evitando lavaggi troppo lunghi; in...

Questa lavatrice Electrolux appartiene alla categoria slim ed è a libera installazione. La profondità misura 48 centimetri, pertanto non è proprio tra le più basse in commercio. Il cestello offre una capacità di 7 litri, quindi è l’ideale anche per le famiglie.

Come tutte le lavatrici PerfectCare di questo marchio è dotata del sistema SensiCare che grazie a degli appositi sensori integrati all’interno del cestello permette di regolare in maniera automatica i parametri del lavaggio in base al peso del carico, al fine di evitare sprechi di acqua.

L’utilizzo è davvero molto semplice in quanto i programmi sono tutti indicati attorno al selettore. Inoltre, vi è anche la possibilità di modificare la temperatura dell’acqua o la velocità di centrifuga.

Pro: Nonostante sia una lavatrice slim, la capacità di carico permette di soddisfare le esigenze di 3 o 4 persone. L’utilizzo semplice la rende ideale anche per essere utilizzata dalle persone più anziane.

Contro: La profondità di 48 centimetri non è tra le più ridotte in commercio.

  • LG Direct Drive F2WV4S7S0E

No products found.

Questa lavatrice slim del marchio LG è sicuramente adatta a chi ama particolarmente le funzionalità intelligenti e la connettività Wi-Fi. Il modello in questione, infatti, è dotato di una vera e propria intelligenza artificiale in grado di leggere il peso e riconoscere il tessuto e regolare il programma di lavaggio in maniera autonoma.

Grazie alla presenza della funzione vapore, inoltre, è possibile igienizzare i capi e rimuovere anche le macchie più difficili.

Pro: Una lavatrice slim con funzionalità avanzate, come la funzione vapore e connettività Wi-Fi. Ottimo rapporto qualità prezzo.

Contro: Visto la grande quantità di funzionalità intelligenti, questo modello non è sicuramente adatto a chi è tecnologicamente poco esperto, come potrebbe esserlo una persona anziana.

  • Beko WUX61032W-IT

Beko WUX61032W lavatrice Libera installazione Caricamento frontale Bianco 6 kg 1000 Giri/min A+++
  • Beko WUX61032W lavatrice Libera installazione Caricamento frontale Bianco 6 kg 1000 Giri/min A+++

Si tratta di uno dei modelli più compatti e economici presenti in commercio. Questa lavatrice slim del marchio Beko ha una capacità di carico di 6kg per 44 centimetri di profondità. I programmi presenti sono ben 15 e si possono selezionare in maniera molto rapida, semplicemente girando la manopola.

Tra i vari programmai è presente quello Gentle Care ideale per proteggere anche i capi più delicati e l’Outdoor indicato, invece, per i tessuti sintetici come quelli sportivi. La funzione Per Hair Removal, poi, risulta essere molto utile per possiede degli animali domestici, poiché aiuta a eliminare in maniera efficace i peli da qualsiasi tipo di tessuto.

Pro: Questa lavatrice slim Beko dispone di molteplici programmi adatti a soddisfare le principali esigenze degli utenti ed è molto semplice da utilizzare.

Contro: Non dispone di Wi-Fi.

  • Hisense WFQE6012EVM

La lavatrice slim Hisense a carica frontale, dispone di una capacità di carico di 6kg. Il design moderno ed elegante premette di poterla collocare in vari ambienti della casa. Quest’elettrodomestico è dotato di diverse funzioni, tra cui il vapore che consente di igienizzare i tessuti rendendoli morbidi e perfettamente sanificati.

I programmi automatici presenti sono ben 15 per potersi meglio adattare alle principali esigenze delle utenti. Il motore inverter rappresenta sicuramente uno dei punti di forza di questa lavatrice, in quanto, oltre a renderla particolarmente silenziosa, garantisce anche un’elevata efficienza energetica.

Pro: Questa lavatrice slim del marchio Hisense dispone dei principali programmi e di funzioni molto utili, come quella del vapore. Inoltre, i consumi energetici sono davvero ridotti grazie al motore inverter.

Contro: Il prezzo è un po’ elevato.

  • Candy Washing Machine RO41274DWMSE/1-S Energy efficiency class A

Candy Washing Machine RO41274DWMSE/1-S Energy efficiency class A. Front loading. Washing capacity 7...
  • Candy Washing Machine RO41274DWMSE/1-S Energy efficiency class A. Front loading. Washing capacity 7 kg. 1200 RPM. Depth 45 cm. Width 60 cm. Display. TFT. Steam function. Wi-Fi. White

La lavatrice slim a carica frontale di Candy è stata progettata appositamente per lavare accuratamente i capi nel minor tempo possibile. Uno dei punti di forza di questo modello, infatti, è l’esclusiva tecnologia Quick & Clean in grado di miscelare in maniera automatica acqua e detergente con un getto ad alta pressione che garantisce un pulito perfetto anche a basse temperature.

La capacità di carico è di 6kg e questo modello vanta ben 16 programmi di lavaggio tra cui scegliere.

Pro: Questa lavatrice slim di Candy dispone di tutte le funzionalità e i programmi necessari per un lavaggio dei capi perfetto e senza sprechi di acqua o energia.

Contro: Il costo è un po’ elevato.

  • Haier HW70-B12636N Serie 636

Haier HW70-B12636N Serie 636 Lavatrice Slim 7 Kg, Carica Frontale, 1200 Giri, Opzione Vapore,...
  • SLIM: la nuova Lavatrice Compatta è stata progettata per offrirti le stesse prestazioni di sempre, nella metà dello spazio

Si tratta di un’ottima soluzione per chi desidera una lavatrice delle dimensioni compatte, ma non vuole rinunciare a un design moderno e funzionale. La capacità di carico di questo modello è di 7kg, mentre la centrifuga raggiunge la velocità di 1200 giri al minuto.

Tra i punti di forza di quest’elettrodomestico vi è il trattamento antibatterico brevettato dal marchio che aiuta prevenire la formazione di muffe e batteri. Il motore Direct Motion è stato realizzato per garantire una maggiore durabilità del prodotto.

La lavatrice dispone di 16 programmi di lavaggio tra cui scegliere e anche dell’opzione vapore per igienizzare a fondo i capi. La presenza della bilancia interna permette di regolare in automatico la quantità di acqua e la durata del ciclo di lavaggio.

Pro: Nonostante le dimensioni compatte quest’apparecchio è in grado di assicurare un bucato perfetto grazie alla presenza di molteplici programmi di lavaggio e della funzione vapore. Il trattamento antibatterico è davvero molto utile per prevenire muffe e batteri, soprattutto tra le guarnizioni.

Contro: Costo un po’ elevato.

Lascia un commento