Integratore per la tiroide: Guida con classifica alla scelta dei migliori 7

L’integratore per la tiroide è un prodotto che aiuta a normalizzare l’attività di questa ghiandola endocrina fondamentale per tantissime funzioni fisiologiche del corpo.

Compromettere la tiroide significa dover fare i conti con tantissime problematiche che possono riguardare il peso corporeo ma anche problemi piuttosto seri di salute come l’ipotiroidismo e l’ipertiroidismo.

Vediamo nel dettaglio cos’è la tiroide e soprattutto come un integratore può riequilibrare il suo funzionamento.

Che cos’è la tiroide

1
TiroidynPro Ioduro di Potassio Forte a base di Iodio, Zinco e Selenio. 60 capsule
  • INTEGRATORE DI IODIO AD ALTO DOSAGGIO: Contiene 225mcg di Iodio arricchito da Zinco e Selenio
2
Tiroide - Aminoacidi Essenziali e Minerali - Zinco, Selenio, Tirosina, Iodio e Manganese - 180...
  • Zinco, Selenio, Iodio: Thyrolux si distingue come integratore potente ed efficace grazie al suo mix di ingredienti accuratamente selezionati. Ci siamo basati sullo iodio e sul selenio, due dei più...
3
Integratore Selenio 365 Compresse Vegan (Scorta 1+Anno) 100µg Alto Dosaggio, Supporto Tiroide &...
  • SELENIO 100 MCG PER COMPRESSA - il nostro integratore di Selenio contiene 100 mcg di puro selenio per compressa, dosaggio autorizzato in Italia. Con la dose giornaliera consigliata di una compressa al...
4
L-Tirosina Vegavero® | 1200 mg | con Iodio, Selenio, Vitamina B12, B5, B3, Acido Folico e Biotina |...
  • ✅ ALTAMENTE DOSATO: il nostro integratore L-Tirosina Plus fornisce 1200 mg di L-Tirosina da fermentazione per dose giornaliera insieme a 5 vitamine del gruppo B selezionate, tra cui il folato...
5
Sensilab Thyrolux per Tiroide - Compresse di iodio - L-tirosina, Iodio, Selenio, Magnesio,...
  • Capsule per la tiroide con l-tirosina, iodio e selenio - Il selenio contribuisce a normalizzare le funzionalità tiroidee e del sistema immunitario. La iodina contribuisce alla normalizzazione della...
Offerta7
Bandini® IODIO 225 mcg + SELENIO 100 mcg - 160 Compresse - Alto Assorbimento ed Dosaggio -...
  • ALTO DOSAGGIO, SCORTA GARANTITA. Integratore alimentare ad alto dosaggio con 225 mcg (225 µg) di iodio (da ioduro di potassio, KI) e 100 mcg (100 µg) di selenio (da selenio L-metionina) per 2...

La tiroide è probabilmente la più famosa ghiandola endocrina del corpo umano anche perché governa numerosi meccanismi e a un certo punto dell’età di un individuo presenta delle disfunzioni che possono comportare sintomi e problematiche di vario genere.

La sua posizione anatomica è nella parte anteriore del collo sul fianco della trachea. La sua forma si sviluppa in due lobi che vengono uniti tra di loro da una sorta di linea mediana che gli permette di assomigliare a una sorta di farfalla.

Le dimensioni delle tiroide sono ridotte ma nonostante questo è fondamentale per la salute della persona perché al suo interno vengono prodotti gli ormoni tiroidei attraverso i quali sono regolate e controllate tutte le attività metaboliche e di corretto funzionamento della stragrande maggioranza delle cellule che compongono l’organismo.

Giusto per rendere bene l’idea, la tiroide è responsabile di tanti aspetti della vita dell’individuo come la crescita e lo sviluppo dal punto di vista neuropsichico, la crescita corporea, il metabolismo, tutte le funzioni legate all’apparato cardiovascolare e la crescita delle ossa.

Ci sono, peraltro, influenze anche dal punto di vista psichico perché la tiroide può influenzare in positivo e negativo l’umore, la fertilità e la forza muscolare.

Tra le principali malattie e disturbi che possono colpire la tiroide c’è l’ipertiroidismo ossia una sorta di iperfunzione della tiroide per cui c’è un eccesso di produzione dei vari ormoni e questo comporta diversi sintomi tra cui tachicardia, nervosismo, incapacità di riposare durante le ore notturne, aumento della sudorazione senza alcun apparente motivo e incapacità di tollerare il calore.

La situazione opposta è l’ipotiroidismo ossia la produzione troppo bassa di ormoni. Quando avviene ciò solitamente i sintomi più comuni riguardano una diffusa sensazione di stanchezza, mancanza di riflessi, riduzione dell’appetito e un aumento incontrollato del peso corporeo.

Sono diverse le cause che possono far arrivare a queste condizioni tra cui le malattie autoimmuni che colpiscono sovente la tiroide oppure una carenza di iodio che può essere colmata con l’utilizzo di appositi integratori. Tra gli altri disturbi e problemi che possono riguardare la tiroide ci sono i noduli tiroidei, il gozzo e non solo.

Perché utilizzare un integratore per la tiroide

integratore per la tiroide efficace

Come abbiamo detto nel precedente paragrafo tra le cause che possono indurre la tiroide nel produrre in accesso oppure in difetto gli ormoni c’è la mancanza di iodio e di altre sostanze nutritive. Queste situazioni possono essere gestite anche in fase preventiva con l’utilizzo di un integratore specifico che deve essere visto come un aiuto piuttosto che un sostitutivo alle varie terapie che vengono individuate dal medico specialista.

La tiroide può essere influenzata da tantissimi altri fattori come la carenza nutrizionale e lo stress accumulato a lavoro e nel rapporto familiare. Per ottenere questo contributo e consentire alla tiroide di continuare a produrre un corretto numero di ormoni, è necessario sfruttare alcuni principi attivi che vengono inseriti negli integratori come il selenio, lo iodio, la vitamina D e l’acido salicilico.

Il selenio, ad esempio, è un noto minerale utilizzato in tanti integratori e che nel caso specifico garantisce una funzione protettiva nei confronti della ghiandola da possibili danni causati dall’ossidazione dovuta ai radicali liberi che accelerano l’invecchiamento delle cellule. Lo iodio invece è un minerale adatto nel caso in cui si voglia ottimizzare la produzione degli ormoni, mentre la vitamina D regola la funzione e soprattutto garantisce la massima salute per le ossa.

C’è poi l’acido salicilico che è un composto vegetale che aiuta a ridurre un’eventuale infiammazione presente nella zona della tiroide. Tutte queste sostanze opportunamente inserite in integrali funzionali permettono di contrastare i problemi primari della tiroide e tutti i sintomi che possono manifestarsi dalla sensazione di stanchezza fino alla perdita di appetito. È consigliabile prima di iniziare un trattamento a base di integratori per la tiroide consultarsi con il proprio medico curante per valutare la situazione e l’opportunità di questo genere di aiuto.

Come scegliere il miglior integratore per la tiroide

La scelta del miglior integratore per la tiroide è abbastanza soggettiva perché bisogna valutare il sintomo con cui si sta facendo i conti che potrebbe essere l’aumento di peso, una pelle secca, la sensazione di stanchezza, piuttosto che la perdita di peso con relativa sudorazione eccessiva.

In funzione del sintomo e tenendo bene a mente quelle che sono le caratteristiche dei vari principi attivi presenti nell’integratore è possibile così scegliere l’integratore migliore per il caso in essere.

Va sottolineato che per ottenere dei risultati importanti oltre alla consumazione costante di integratori appositamente creati per la tiroide bisogna avere uno stile di vita sano e soprattutto equilibrare la propria dieta cercando di mangiare un po’ di tutto ma senza eccessi in termini di quantità.

Classifica top7 dei migliori integratori per la tiroide

integratore per la tiroide migliore

  • Ibsa – Miglior integratore per la tiroide

La principale caratteristica di questo integratore alimentare è quello di essere formato da una grande percentuale di selenio. Questo significa che garantisce un’ottima azione soprattutto per regolarizzare la funzione della tiroide e proteggerla dal rischio di ossidazione che comporterebbe un invecchiamento precoce di tutto l’organo con eventuali difficoltà nella produzione ormonale.

L’integratore viene venduto in una confezione in cui sono presenti 30 capsule molli che devono essere assunte quotidianamente con l’utilizzo di un mezzo bicchiere d’acqua. Va sottolineato che questo prodotto non rappresenta controindicazioni e che comunque bisogna rivolgersi al proprio medico curante soprattutto se lo si vuole utilizzare in alcune condizioni particolari.

Normalizzando l’attività della tiroide si ottengono altri risultati che riguardano l’eventuale senso di stanchezza che si palesa nel corso della giornata e la perdita di peso senza alcun motivo reale. Il corpo ritroverà il giusto quantitativo di ormoni e questo è fondamentale anche per prevenire altre patologie che possono colpire tutti gli apparati dell’organismo.

  • Vit4ever

Vit4ever L-Tirosina - 240 capsule vegane - 1300 mg per dose giornaliera - 4 mesi di fornitura -...
  • PERFORMANCE DI PREZZO ECCELLENTE: Ci sono 240 capsule vegane in ogni barattolo. Particolarmente dosato con 1300 mg di L-tirosina pura per dose giornaliera (2 capsule). Conveniente fornitura di 4 mesi...

Questo integratore per la tiroide viene venduto in una confezione di plastica nella quale sono presenti 240 capsule peraltro vegane il che significa a base esclusiva di estratti vegetali. Complessivamente queste dosi permettono di gestire un trattamento per ben quattro mesi in quanto nelle raccomandazioni previste del foglietto illustrativo si specifica che la dose giornaliera da assumere è pari a due capsule con l’utilizzo di acqua.

Non c’è alcun vincolo Per quanto riguarda l’opportunità di prendere le capsule in prossimità dei principali pasti della giornata ma è bene distanziare la loro assunzione di 12 ore. Il prodotto si basa soprattutto sul principio attivo della L-Tirosina che è un amminoacido essenziale e che permette di ottimizzare la produzione di neurotrasmettitori come nel caso della dopamina.

Essendo capsule vegane, non ci sono particolari controindicazioni ma è sempre bene far attenzione al luogo in cui la confezione viene conservata perché non deve essere esposta direttamente ai raggi solari e alle fonti di calore oppure in ambienti troppo umidi perché potrebbe deteriorarsi.

  • Bandini

Bandini® Ioduro di Potassio - Iodio 365 COMPRESSE 225 mcg (per compressa) - Iodio Extra Puro...
  • ALTO DOSAGGIO, SCORTA GARANTITA. Integratore alimentare ad alto dosaggio con 225 mcg (225 µg) di iodio (da ioduro di potassio, KI) per compressa. La dose giornaliera è di 1 compressa. Pratica...

È un integratore basato su una buona concentrazione di iodio da ioduro di potassio. Il consiglio è quello di assumere una compressa al giorno con un po’ di acqua. Il prodotto viene venduto in una pratica confessione di plastica all’interno della quale ci sono ben 365 compresse che sono prive di glutine e di qualsiasi genere di allergeni, il che significa zero controindicazioni nel suo utilizzo.

Il potassio ioduro è un alimento a base di iodio che permette di normalizzare la funzione cognitiva e riportare il metabolismo in range adeguato per le esigenze energetiche del corpo. Tra l’altro contribuisce a ottimizzare la funzione del sistema nervoso. Ci sono tanti altri ingredienti che compongono questo integratore tra cui i sali di magnesio, gli acidi grassi, il biossido di silicio e la cellulosa microcristallina.

Per beneficiare al meglio di tutte queste caratteristiche è però indispensabile seguire fedelmente quanto indicato nel foglietto illustrativo circa le corrette modalità di uso. Come detto va assunta una compressa al giorno con un po’ di acqua per tutto il periodo necessario per ottimizzare la funzione della tiroide.

  • Generic

Acido alfa lipoico ALA 90 capsule vegane extra forti
  • PERCHÉ ACQUISTARE L'ACIDO ALFA LIPOICO DI EARTHLY NUTRITION? - Ogni porzione contiene 300 mg di ALA puro, che promuove il mantenimento di livelli normali di zucchero nel sangue, la salute di nervi e...

A differenza degli altri, questo è un integratore alimentare realizzato soprattutto con l’acido Alfa-lipoico (ALA). Si tratta di un antiossidante naturale per cui in grado di contrastare i radicali liberi e prevenire l’invecchiamento prematuro delle cellule che compongono la tiroide.

Inoltre è di particolare aiuto nel contrastare e gestire eventuali infiammazioni di questo organo mantenendo peraltro i livelli di zucchero nel sangue in un range ottimale per l’organismo. Aiuta a normalizzare l’attività del sistema nervoso ed è proposto sul mercato in una confezione che contiene 90 capsule che permettono di portare avanti un trattamento della durata di 3 mesi, per cui la dose consigliata è di una capsula al giorno da prendere con un bicchiere d’acqua.

Si dimostra adeguato anche per contrastare dei specifici sintomi che possono manifestarsi come il formicolio alle mani e piedi e contribuisce anche ad aumentare la propria capacità mnemonica riducendo così l’invecchiamento di tutti i tessuti compreso quello cutaneo.

  • Gloryfeel

Vitamina D3 1000 IU per Compressa (25mcg), 400 Compresse (Scorta 1+ Anno), Vit D ad Alto Dosaggio,...
  • VITAMINA D AD ALTO DOSAGGIO - Le nostre piccole compresse di vitamina D3 forniscono 1000 UI / 25µg di vitamina D3 pura per compressa; la dose consigliata di una compressa al giorno può essere...

Scegliendo questo integratore per tiroide si fruisce soprattutto di un prodotto alimentare a base di vitamina D3, conosciuta in gergo anche come colecalciferolo. La presenza di questo principio attivo permette di mantenere una funzione normale della tiroide per cui la produzione di ormoni è quella necessaria.

Inoltre da una particolare aiuto alle funzioni del sistema immunitario proteggendo l’intero organismo da possibili attacchi batterici. Questo è possibile perché la vitamina D3 simula un po’ l’attività del sole permettendo al sistema immunitario di essere più efficiente.

Inoltre è utile per il mantenimento di ossa sane e forti per regolare il deposito di calcio e fosforo. Nell’ integratore non sono presenti additivi, agenti separatori, aromi coloranti e inoltre è privo di glutine e lattosio il che significa che può essere utilizzato anche da persone affette da intolleranze alimentari.

  • Nutravita

Ashwagandha Bio 500mg - Integratore Vegano Naturale di Withania Somnifera (Ginseng Indiano) capsula-...
  • ✔ L’ASHWAGANDHA PIÙ POTENTE SU AMAZON IN UNA CONFEZIONE PER 2 MESI - La confezione del nostro integratore vegetale di Ashwagandha Bio (KSM 66) contiene 60 Capsule di Ashwagandha biologica da...

Questo integratore naturale è stato realizzato soprattutto utilizzando l’ashwagandha. Si tratta di una pianta da sempre è conosciuta dall’uomo per le sue eccezionali caratteristiche benefiche, per la salute del sistema nervoso e soprattutto della tiroide. L’integratore viene proposto sul mercato in una confezione nella quale ci sono 60 capsule che vanno assunte quotidianamente con un po’ di acqua.

La corretta dose consigliata è di una capsula al giorno. Inoltre non ci sono tracce di glutine e altre sostanze indesiderate come gli aromi artificiali, i dolcificanti oppure i conservanti. Questo permette di poter utilizzare senza alcun rischio il prodotto perché non sono previste controindicazioni.

Regolando opportunamente l’attività della tiroide si riesce a ottenere il giusto numero di ormoni che poi sono indispensabili per normalizzare il metabolismo e altre funzionalità del corpo prevenendo problemi di sudorazione eccessiva, incapacità di gestire il calore, perdita improvvisa o aumento improvviso del peso corporeo e altri sintomi collegati.

  • TiroidynPro

TiroidynPro Ioduro di Potassio Forte a base di Iodio, Zinco e Selenio. 60 capsule
  • INTEGRATORE DI IODIO AD ALTO DOSAGGIO: Contiene 225mcg di Iodio arricchito da Zinco e Selenio

Questo integratore per la tiroide è soprattutto adatto per donare un funzionale quantitativo di iodio. Tuttavia al suo interno sono presenti altri principi attivi e sostanze molto utili come magnesio, selenio e potassio. L’azione combinata di questi ingredienti permette di regolare i processi di produzione degli ormoni e di donare al corpo il necessario quantitativo di iodio anche per la gravidanza, il che è indispensabile per le future mamme per garantire le condizioni ottimali per una crescita sana e vigorosa del feto.

All’interno del prodotto c’è anche una sostanza conosciuta con il termine di Myo-Inositolo che è particolarmente utile per migliorare la funzione di regolazione dell’umore e del controllo degli stati d’ansia.

La presenza dello zinco invece è utile per normalizzare alcuni processi biologici e per garantire il funzionamento di ben 300 enzimi molto utili per le persone che soffrono di ipotiroidismo. L’ntegratore viene venduto in una confezione contenente 60 compresse che vanno consumate quotidianamente con un bicchiere d’acqua per riuscire a contrastare tutte le disfunzioni della tiroide e prevenire questo genere di problema.

Lascia un commento