Miglior giradischi: Quale scegliere? Classifica TOP7

Probabilmente non c’è cosa più suggestiva e romantica di poter ascoltare in casa un meraviglioso vinile di un grande artista italiano oppure internazionale. Per godere al meglio di questo momento di pura magia è però indispensabile disporre di giradischi di qualità in grado di proporre un suono pulito e magari avere anche un aspetto gradevole dal punto di vista del design.

In commercio ci sono tantissime tipologie di giradischi anche perché è un prodotto tornato di moda anche grazie al successo che sta ritrovando il vinile. Ciò comporta che la scelta e l’acquisto di un giradischi sia tutt’altro che semplice soprattutto se si vuole accedere ad un prodotto funzionale alle proprie esigenze e che permette di avere delle emozioni.

Scopriamo quindi cosa valutare in fase di acquisto di un giradischi e soprattutto proponiamo una classifica top 7 dei giradischi migliori attualmente disponibili sul mercato.

Caratteristiche dei giradischi

1
Giradischi Bluetooth Portatile a Tre Velocità (33 1/3, 45 E 78 Giri), Vintage Vinile Giradischi con...
  • Lecteur Recrd À Entraînement Par Courroie À 3 Vitesses ---- Supporte 33-1 / 3 Rpm, 45Rpm, 78Rpm, Vous Permet De Profiter De Tous Vos Disques Vinyle.
2
Giradischi Vinile, 3 Velocità (33 1/3, 45 E 78 Giri) stereo Portatile Giradischi, con Altoparlanti...
  • 【Custodia in stile breve】 Design valigetta / valigetta, facile trasportabilità e passaggio da una stanza all'altra con facilità.
3
PRIXTON - Giradischi Vintage VC400 - Riproduttore e Convertitore di Vinili tramite Bluetooth e USB -...
  • Lettore di vinile e convertitore da vinile a wav per digitalizzare la tua vecchia musica preferita
4
DIGITNOW! Belt-Drive 3-velocità stereo portatile Giradischi con altoparlanti integrati, supporta...
  • A tre velocità ralla (33 1/3, 45, 78 giri) riproduce tutti i dischi in vinile e album preferiti.
Offerta5
DIGITNOW! Giradischi con Altoparlanti Stereo, a Tre Velocità Bluetooth Vinile Giradischi con USB...
  • Plattenspieler mit Bluetooth-Eingang.Es kann Signale von Telefon und anderen Geräten über Bluetooth empfangen,kann nicht mit zusätzlichen Bluetooth-Lautsprechern verbunden werden.
6
Giradischi in vinile con altoparlanti integrati e trasmissione a cinghia USB, fonografo vintage, 3...
  • 【Ingresso Bluetooth e connessione USB e uscita linea RCA】 Altoparlanti stereo integrati con tecnologia wireless Bluetooth per ascoltare la tua musica in modo elegante nel tuo telefono. Utilizzare...

I giradischi sembravano dover segnare il passo per via dell’immissione sul mercato di dispositivi tecnologicamente più avanzato. In effetti per qualche anno il giradischi è scomparso dal mercato o quantomeno era diventato una sorta di prodotto esclusivo di soli appassionati che volevano comunque apprezzare la propria collezione di dischi acquistata nel corso degli anni della gioventù.

Fortunatamente oggi è stato riscoperto il giradischi non solo per la sua capacità di proporre un suono pulito e romantico ma anche per il suo stile inconfondibile che lo rende anche elemento di design.

Oggi viene giustamente visto come uno strumento indispensabile per ascoltare dell’ottima musica. Tuttavia non è così semplice acquistare il modello migliore per le proprie esigenze in virtù di un’ampia proposta. A tal proposito proponiamo una serie di consigli utili in fase di scelta.

  • S/N Ratio

Il principale obiettivo di chi vuole acquistare un giradischi è quello di avere un suono pulito per poter ascoltare un vecchio vinile tranquillamente in casa magari sorseggiando un drink. Questo lo si può fare soltanto se si tiene in conto quello che in gergo tecnico viene definito come S/N Ratio. In buona sostanza si tratta del rapporto tra segnale e rumore. Molti ricorderanno come storicamente quando si utilizza un giradischi c’è comunque un sottofondo rumoroso che ricorda una sorta di fruscio. Per avere il massimo riscontro sotto questo punto di vista e rendere quanto più impercettibile possibile questo fruscio è necessario scegliere un giradischi con il più alto rapporto tra segnale e rumore. Questo significa che a parità di Altre caratteristiche la scelta dovrebbe sempre propendere verso il dispositivo che offre un S/N Ratio maggiore. Questo valore viene espresso in decibel e vanno considerati giradischi che dispongano di almeno 65 decibel. Al di sotto di questa soglia, infatti, il suono non risulta di qualità e l’esperienza potrebbe essere poco soddisfacente.

  • La trazione

La trazione di fatto rappresenta il movimento che permette di avviare il giradischi per ascoltare le tracce musicali. Sostanzialmente ci sono due tipologie di trazione che fanno muovere il piatto ossia quella diretta e quella a cinghia. Se L’obiettivo è sempre quello di avere la massima pulizia del suono Allora è preferibile scegliere un giradischi a cinghia perché ci sono minori vibrazioni e questo contribuisce ad avere un risultato finale soddisfacente.

  • Riproduzione

I giradischi più vintage realizzati, semmai nei decenni precedenti, avevano un sistema di riproduzione basato su un meccanismo esclusivamente manuale. In pratica con le proprie mani si va a prendere il braccio del giradischi e posizionare la punta sulla parte iniziale delle tracce audio incise. Oggi c’è anche l’opportunità di scegliere un sistema di riproduzione automatizzato per cui l’utente non fa altro che cliccare su un tasto e si avvia un meccanismo che posiziona correttamente la punta per ascoltare il disco.

  • Wow and Flutter

Tra le tante caratteristiche di un giradischi da tenere in considerazione per poter accedere ad un prodotto in grado di riprodurre correttamente un suono c’è il Wow and Flutter. Possiamo dire che si tratta della resa del suono rispetto alla rotazione del disco. Questo valore viene espresso in termini percentuali e per avere il miglior riscontro possibile per quanto riguarda qualità di suono è necessario che la percentuale sia quanto più bassa possibile. Volendo dare un valore di riferimento è consigliabile scegliere dei giradischi che abbiano il Wow and Flutter al di sotto dello 0,25%.

Classifica top7 dei migliori giradischi

giradischi migliore

  • Audio-Techinica AT-LP120X – Miglior giradischi

Come prima proposta della nostra classifica top 7 giradischi abbiamo scelto questo modello che si presenta con uno stile vintage offrendo però diverse innovazioni tecnologiche potrebbero rivelarsi utili per avere un’esperienza soddisfacente.

In particolare si tratta di un dispositivo pensato ovviamente per la riproduzione del vinile il cui peso complessivo è di 8 kg per un ingombro fisico minimo perché le dimensioni sono pari a 45,2 cm di larghezza per 35,2 di profondità mentre l’altezza è di 14,16 cm.

È un prodotto che offre anche l’opportunità di utilizzare una comoda connessione USB per riprodurre brani in alternativa al vinile. La velocità massima di rotazione è pari a 78 giri al minuto e propone un funzionamento tradizionale ossia bisogna manualmente posizionare la punta sul disco per poter cominciare ad ascoltare i brani.

Tra l’altro funziona con tutte e tre le principali velocità che sono selezionabili con un apposito tasto ossia a 33, 45 oppure a 78 giri. Questo permette di poter ritrovare il fascino di vecchi dischi custoditi in cantina o messi da parte in qualche angolo della propria camera.

Tra l’altro offre una interessante funzione che permette di convertire le tracce audio presenti sui vinili in file digitali da caricare direttamente su una chiavetta USB oppure su qualsiasi altro dispositivo che sfrutti questo genere di porta e che permetta la memorizzazione.

È possibile collegarlo anche con un computer portatile e dispone della funzione di controllo antiskating regolabile per una migliore riproduzione delle tracce audio.

  • Audio-Tecnica AT-LP60XBT – Giradischi bluetooth

Abbiamo selezionato come seconda proposta questo modello dello stesso marchio che differisce per caratteristiche tecniche e soprattutto per funzionalità. È un prodotto dallo stile più moderno che offre infatti delle tecnologie di connettività aggiuntive come il bluetooth e wi-fi oltre ai classici connettori RCA.

È un prodotto che rispetta il passato ma al tempo stesso sfrutta le tecnologie per quanto riguarda la condivisione delle tracce e non solo. Le sue dimensioni di ingombro sono minime perché si tratta di un prodotto largo 48,3 cm e profondo 43,2 cm per un’altezza massima compreso il coperchio di chiusura pari a 17,8 cm.

Il peso è di 3,6 kg per cui è facile da trasportare eventualmente da una parte all’altra della casa ed è stato realizzato con struttura in alluminio. Si tratta di un giradischi con trasmissione a cinghia e questo significa che le vibrazioni sono minime per una maggiore qualità del suono ed è completamente automatico per cui basta cliccare sull’apposito tasto per avviare la produzione della traccia.

Altri dati e caratteristici da tenere in considerazione per gli appassionati di giradischi c’è un livello di uscita da 2,5 millivolt nominali e ha una frequenza di un 1 KHz. Da segnalare che la chiusura in plastica si alza in maniera automatica e lentamente. Permette di riprodurre vinili e dischi di ogni genere con velocità di 33 e 45 giri al minuto.

  • 1 By One Sistema Hi-Fi – Giradischi vintage

1 BY ONE Giradischi Bluetooth Hi-Fi con altoparlanti da scaffale da 36 Watt, giradischi in vinile...
  • Stile tradizionale, aspetto in legno massello e copertura antipolvere - con impostazioni selezionabili di velocità 33/45/78 PRM

Per gli appassionati dei vecchi sistemi hi-fi è possibile scegliere questo giradischi davvero completo e ricco di funzionalità. Evidentemente ha un costo più elevato ma dispone anche di tradizionali altoparlanti da scaffale da 36 Watt ciascuno.

È stato realizzato con un riconoscibile stile vintage che si apprezza soprattutto nel fatto che i rivestimenti sono in legno. Il segnale però è digitale per cui sfrutta al meglio tutte le innovazioni tecnologiche a disposizione tant’è che La connettività è assicurata tramite porta USB oppure RCA.

Il giradischi è in grado di riprodurre senza problemi vinili che girano a 33, 45 oppure 78 giri al minuto. Permette la registrazione della traccia audio dal vinile per memorizzarla in formato MP3 per salvarlo sul lettore MP3 oppure su una semplice penna Usb.

Inoltre è compatibile con tutti i principali dispositivi che attualmente si utilizzano come smartphone Android, iPhone, tablet, personal computer portatili, lettori USB MP3 e molto altro.

Insomma un perfetto mix tra tradizione e modernità con tante funzioni che si dimostreranno molto utili per poter riprodurre in maniera automatizzata le varie tracce audio di un vecchio vinile garantendo pulizia di segnale e massima soddisfazione.

  • Angels Horn – Giradischi vinile

ANGELS HORN Giradischi Vinile, Giradischi Bluetooth, Lettore Vinile con Contrappeso Regolabile e...
  • Ottima connettività: il giradischi vinile è disponibile con connessione wireless tramite bluetooth. Puoi goderti la riproduzione del vinile con altoparlanti bluetooth (non inclusi) o qualsiasi...

Ai piedi del nostro podio vogliamo inserire un giradischi dall’ottimo rapporto qualità prezzo adatto per chi vuole avere in casa un elemento di design dal fascino vintage e al tempo stesso un dispositivo in grado di riprodurre i propri vecchi dischi.

Tra l’altro parliamo di vecchi dischi ma in realtà oggi tutti i principali artisti propongono sul mercato i propri nuovi album anche e soprattutto in vinile riscontrando una certa soddisfazione dei propri fan. Le dimensioni sono molto ridotte perché si parla di una larghezza di 40,64 cm e di una lunghezza di 35,56 cm per un’altezza di 12,7 cm.

È un prodotto di impatto estetico che si presenta con delle finiture in legno e un coperchio in plexiglass che va posizionato sopra per non permettere alla polvere di depositarsi. Un buon rapporto qualità prezzo e tutto il necessario per poter ascoltare musica. E’ dotato di trasmissione a cinghia a 2 velocità, piastra in ghisa pressofusa e di preamplificatore fono integrato.

  • Audio-Technica AT-LPW30

Offerta
Audio-Technica LPW30TK Giradischi Manuale con Trazione a Cinghia e Base in Legno Teak
  • Preamplificatore integrato che permette di collegarsi direttamente agli altoparlanti di casa

È un giradischi di buona qualità che si propone con un esclusivo design con rifinitura in legno color Teak. Questo permette di avere in casa un vero e proprio complemento d’arredo da esporre in bella vista nel proprio soggiorno e in qualsiasi altra zona dell’abitazione.

Dispone per altro di diverse caratteristiche tecniche che lo rendono adatto per ascoltare della buona musica e magari rilassarsi in alcuni momenti della giornata come ad esempio la capsula a doppio magnete mobile con puntina stilo ellittica.

Dispone di un cavo di uscita RCA rimovibile e di un sistema per adattare la riproduzione dei dischi a 45 giri di velocità. È inoltre integrato un preamplificatore che permette di collegare facilmente il giradischi agli altoparlanti già disponibili in casa oppure che si vogliano acquistare a parte.

Il peso complessivo del prodotto è di 5 kg e nella confezione di vendita c’è un tappetino in gomma molto utile.

  • Audio-Tecnica AT-LP120XUSB-BK

Sempre di questo marchio abbiamo scelto un altro modello con un prezzo leggermente più alto che offre però delle interessanti caratteristiche tecniche. Innanzitutto si presenta come un design abbastanza moderno che ricorda un po’ lo stile dei primi anni Novanta.

Garantisce un ottimo suono hi-fi del vinile e inoltre dispone di un servo motore in corrente continua che permette di riprodurre dischi con velocità selezionabile da 33, 45 e 78 giri al minuto. Inoltre presenta un azionamento diretto con l’utilizzatore che deve posizionare la punta all’inizio della traccia oppure in qualsiasi altra posizione per ascoltare una specifica canzone.

Dispone di controllo antiskating e del passo variabile con blocco della velocità al quarzo.

Il braccio è bilanciato e si presenta con una esclusiva forma a S ed è possibile anche disporre di alcuni innovazioni tecniche tra cui quella che permette di convertire le canzoni presenti sul vinile in tracce audio con un sistema di registrazione che peraltro compatibile sia con i classici personal computer con sistema operativo Windows sia con i dispositivi che montano sistema operativo Mac.

Nella confezione di vendita è anche presente un cavo usb e un cavo di uscita RCA per poter collegare il giradischi alle casse. Le dimensioni fisiche sono pari a 45,21 cm di larghezza per 35,05 di lunghezza mentre l’altezza è 13,97 compresa la protezione per mettere al riparo il giradischi dalla polvere.

  • Audio – Tecnica Giradischi AT-LP140XPBK

Audio Technica Giradischi (at-Lp140xpbk) (Black) Professionale Trazione Diretta
  • Sperimenta l'audio ad alta fedeltà e le prestazioni professionali dj

Chiudiamo la nostra classifica top 7 giradischi con questo prodotto dello stesso marchio che ha un peso più consistente anche in ragione alle funzionalità aggiuntive di cui dispone. Il formato del segnale è analogico per rispettare la tradizione ed è a trazione diretta.

È stato realizzato con un piatto professionale antirisonante in alluminio ammortizzato e dispone di un controllo dinamico antiscivolo regolabile per poter avere massima fedeltà nella riproduzione del suono. Dispone ovviamente della funzione antiskating e il braccio può essere regolato in diverse altezze per poter utilizzare testine di varie tecnologie.

La tecnologia di connettività utilizzata è quella basata sui cavi RCA e dal punto di vista del design si presenta con una struttura molto elegante in total black con protezione in plexiglass.

Lascia un commento