Decespugliatore Alpina: Qual è il migliore? Classifica TOP7 e guida alla scelta

Il decespugliatore della Alpina, è uno strumento utile a chi possiede giardino o siepi.

È un macchinario che viene utilizzato per il taglio dell’erba, di cespugli e di rametti di piccole dimensioni.

Da cosa è composto un decespugliatore Alpina

Offerta2
Alpina ATR 20 Li Kit Decespugliatore a Batteria, Ampiezza 25cm, Batteria 20V (2Ah) e Caricatore...
  • POTENTE: Alpina ATR 20 Li Kit tagliabordi a batteria con motore elettrico da 150 watt, ampiezza di taglio di 25 cm, rumore e vibrazioni ridotti, angolo di taglio regolabile
Offerta6
Alpina Multitool AMT 20 Li Kit, Potatore Telescopico da 20 cm (280W), Accessorio Tagliasiepi con...
  • Versatile e compatto attrezzo multifunzione a batteria comprendente un braccio potatore telescopico e un accessorio tagliasiepi, per raggiungere altezze elevate, facile accensione, autonomia...

Nonostante in commercio vi siano diversi modelli, ci sono delle caratteristiche e delle componenti che sono comuni per tutti.

  • Motore: può essere elettrico o a scoppio. Quello elettrico solitamente ha una potenza massima di 1000 Watt e si usa per piccoli lavori di manutenzione. I modelli con il motore a scoppio, sono invece progettati per un utilizzo più intenso e per la maggior parte sono a due tempi, con cilindrate che vanno da21 ai 65 centimetri cubi. Ci sono anche attrezzi a quattro tempi, ma si è già ad un livello superiore e non più domestico.
  • Asta: si può definire il corpo del decespugliatore. È di materiale leggero ed ha un diametro che va dai 24 millimetri ai 34 millimetri, in base all’uso che se ne fa. Al suo interno è presente un’asta d’acciaio che conferisce il movimento alla coppia conica.
  • Coppia conica: la coppia conica è quella che fa ruotare la testina contenente il filo o la lama.
  • Impugnatura: permette il controllo fisico dell’attrezzo. Sull’impugnatura sono presenti i comandi di accensione e spegnimento, di accelerazione ed è presente la leva di sicurezza.
  • Protezione: è situata vicino all’asta, detta anche parasassi, serve per proteggere l’operatore da eventuali detriti e schegge.
  • Strumento di taglio: può essere a filo, a disco o a catena.
  • Serbatoio: non è ovviamente presente dei modelli elettrici, in quanto non alimentati da carburante.

Chi è Alpina

Alpina è un marchio italiano che si occupa da molti anni di strumenti da giardinaggio.

È nata nel 1960 in provincia di Treviso, precisamente a Santa Lucia di Piave.

I suoi prodotti sono presenti dei migliori negozi che si occupano di fai da te, ma hanno anche un negozio su Amazon.

Come scegliere un decespugliatore Alpina

decespugliatore alpina a scoppio

Il primo fattore da prendere in considerazione, è sicuramente l’utilizzo che ne volete fare e cosa dovete tagliare.

Una volta deciso questo, valutate il modello.

Tenente conto anche della tipologia di terreno su cui andrete a lavorare, quindi se si tratta del giardino di casa vostra, o se dovete andare su sentieri di montagna, piccoli boschi o terreni molto in pendenza.

Ad esempio su un terreno particolarmente in pendenza, non andrà bene il modello con il posto guida, pena la sicurezza di chi lo utilizza.

Tipologie di decespugliatori Alpina

In commercio ci sono i seguenti modelli:

  • Taglia bordi: è uno dei modelli più piccoli. Solitamente è elettrico o a batteria, e serve per le rifiniture di marciapiedi o scalini. Ma taglia anche prati di erba tenera grazie alla presenza del filo in nylon tagliente. La potenza varia dai 250 ai 1000 Watt.
  • Decespugliatore standard: è il modello più venduto, può essere elettrico o termico con motore a due tempi e può avere la testina a filo o a lama. La sua larghezza di taglio varia da 25 a 40 centimetri ed ha una potenza tra i 1000 e i 2000 watt se elettrico e tra 30 o 40 centimetri cubi se termico.
  • Decespugliatore a spalla: è dotato di un motore a 2 tempi, separato dalla parte da taglio che si poggia sulla spalla. Permette di lavorare su terreni più grandi e con rametti più impegnativi. Viene utilizzato in caso di terreni irregolari, boschi e sentieri di montagna. La sua larghezza di taglio va dai 30 ai 40 centimetri. Il peso rispetto ai modelli precedenti aumenta, può arrivare infatti a pesare anche più di dieci chili.
  • Decespugliatore a traino: dispone di un motore a quattro tempi, quindi per un uso professionale, con una cilindrata che può variare tra 150 ed i 200 centimetri cubi. È adatto per le grandi superfici fino a 10000 metri quadrati, anche con erba alta. La larghezza di taglio arriva a 65 centimetri. Funziona anche sui terreni accidentati in quanto provvisto di grandi ruote. Non è adatto sui pendii.
  • Decespugliatore autoportante: simile al precedente, ha però una potenza maggiore.
    È progettato per superfici sopra i 10000 metri quadrati e la larghezza del taglio arriva fino ad oltre i 90 centimetri. Questo modello presenta un vero e proprio posto guida, e si direziona tramite un piccolo volante.

Classifica top7 dei migliori decespugliatori Alpina

decespugliatore alpina migliore

  • Alpina Tagliasiepi a Scoppio AHT 555 – Miglior decespugliatore Alpina

Alpina Tagliasiepi a Scoppio AHT 555, Lame a Doppio Taglio da 56 cm, Diametro max Rami 27 mm &...
  • Prodotto 1: Leggero, potente e maneggevole tagliasiepi Alpina alimentato con motore a scoppio da 22,5 cc, Sistema di avviamento facilitato, Ampia distanza tra denti di 35 mm per rifinire siepi e...

Questo decespugliatore della Alpina, viene venduto con un comodo ed utile tagliasiepi.

Ad utilizzo semiprofessionale, dispone di un motore adatto a lavorare con tempistiche lunghe.

Si attiva con la cordicella a strappo autoavvolgente adattata per partire anche con le fredde temperature invernali.

Il manico della tagliasiepi, è orientabile di 180 gradi, quindi utilizzabile in tutte le posizioni orizzontali e verticali.

La lama è composta da denti d’acciaio rettificati al diamante, ed è lunga 60 centimetri.

Esegue dei tagli di 50 centimetri.

Il motore a due tempi da 22,5 cc garantisce alte performance in tutti i lavori.

Dispone di pulsante easy start per facilitare l’avviamento del motore.

Il sistema anti vibrante, riduce le vibrazioni dello strumento per un maggior comfort di utilizzo.

Il filtro d’aria, è facilmente raggiungibile per la manutenzione ordinaria.

Il serbatoio è di 0,65 litri.

Il manico si trova vicino alla lama, con ovviamente una protezione adeguata per le mani.

Il movimento bilama permette due tipi di movimento contrapposti per una massima precisione di taglio.

È presente un interruttore d’emergenza per spegnere lo strumento.

Il decespugliatore a scoppio, ha una potenza di 700 watt.

Ha una testina a doppio filo per i lavori fini, e una testina con lama a tre denti per tagliare la vegetazione più massiva.

Prezzo alto.

  • Alpina Multitool AMT 26 – 5 in 1 – Decespugliatore a scoppio Alpina

Questo decespugliatore, dispone di un motore a scoppio a due tempi di 700 watt.

La sua alimentazione è a miscela.

Dispone di due testine di taglio, una a doppio filo di nylon, mentre l’altra presenta una lama a tre denti.

È composto da cinque strumenti in uno, infatti è stato progettato per passare da un lavoro di decespugliatura all’altro solo con pochi passaggi.

L’asta è smontabile in due pezzi, questo consente di riporre il vostro strumento quando non in uso, senza occupare troppo spazio.

Viene venduto con una prolunga lunga 70 centimetri, in modo da poter lavorare agevolmente anche sui cespugli più alti.

Il potatore è lungo 25 centimetri, la tagliasepi 43 centimetri e anche il decespugliatore è lungo 43 centimetri.

L’utilizzo è semplificato dalla presenza della maniglia ergonomica, dove potete trovare anche i comandi d’utilizzo.

Con i suoi 25,4 centimetri cubi di cilindrata e il motore da 0,94 HP, garantisce alte performance.

Il motore è alimentato a miscela, e la capienza del serbatoio è di 0,62 litri.

La tracolla di trasporto è imbottita per un maggiore comfort.

Quando arrivato a casa, ci vorranno circa 30 minuti per il primo montaggio completo.

Il peso netto è di 5,2 chilogrammi.

All’interno della confezione è presente anche la tanica in plastica.

Prezzo medio.

  • Alpina 286120100/13 TB 250 J, 25.4 cc

Questo decespugliatore della Alpina, è uno dei più piccoli, è stato infatti progettato per tagliare l’erba dai marciapiedi, piccoli cespugli, aiuole ed erbacce dai gradini.

Quindi è per uno uso domestico e saltuario.

Il motore a due tempi da 25,40 cc, ha il carburatore a valvola rotante.

Dispone di impugnatura principale per il controllo dei comandi con una sola mano.

È possibile aggiungere un’ulteriore maniglia laterale per il controllo dello strumento in massima sicurezza.

L’avviamento avviene tramite la sua cordicella autoavvolgente.

Il filtro dell’aria ha una spugna che si può comodamente ispezionare tramite un pratico sportello.

Come in tutti gli altri modelli, è presente la pompetta Primer per togliere l’aria dai condotti del carburante. In questo modo il decespugliatore si accenderà in maniera più rapida e senza fatica.

L’asta principale è smontabile in due pezzi per occupare meno spazio quando non è in utilizzo, e anche per rendere più agevole il trasporto.

Il serbatoio di plastica, si trova nella parte inferiore dell’attrezzo con il tappo in evidenza per un più agevole rifornimento.

Il filo consumato verrà ripristinato tramite un colpo per terra.

È presente anche una lama a tre denti per tagliare i rami un poco più impegnativi.

È stato progettato per garantire comfort anche durante gli utilizzi più lunghi, senza affaticare l’operatore.

La larghezza del taglio a filo, è di 43 centimetri, mentre la lama a tre denti ha un diametro di 255 millimetri.

Il serbatoio ha la capienza di 0,65 litri, mentre il peso è di 6,80 chilogrammi.

Prezzo alto.

  • Alpina ABR 42

Questo decespugliatore ABR 42 della Alpina, è progettato per tagliare l’erba di grandi giardini.

È molto robusto ma al contempo comodo e molto confortevole, anche se utilizzato per lavori lunghi.

Il motore è alimentato da miscela da 42,70 cc, con carburatore e valvola a farfalla.

L’avviamento avviene a strappo tramite l’apposita cordicella autoavvolgente.

È presente la pompetta Primer, che se premuta più volte, riesce a mantenere liberi dall’aria i condotti del carburante, facilitandone il processo di accensione.

Il filtro dell’aria dispone di spugna facilmente visionabile per la corretta ed ordinaria manutenzione.

Il serbatoio del carburante, si trova alla base del motore, ed ha l’imbocco verso l’alto per facilitare il rifornimento.

Il sistema AVS, è una tecnologia antivibrazione, per permettere comodità e nessun fastidio durante l’utilizzo.

L’impugnatura principale, dispone dei comandi di accensione e spegnimento, il grilletto d’accelerazione e la pratica leva di sicurezza.

È possibile applicare un’ulteriore impugnatura supplementare, per una maggiore sicurezza e controllo durante l’utilizzo.

Con la tecnologia “Tap’n go“, il filo consumato verrà ripristinato con un solo colpo a terra.

All’interno della confezione, è presente una lama a tre denti per tagliare i cespugli e gli arbusti un po’ più impegnativi.

Per la sicurezza dell’operatore, questo decespugliatore viene venduto con un parasassi per protegge da eventuali schegge e detriti.

Ha un livello sono di 115 decibel e pesa 7,80 chilogrammi.

L’impugnatura monospalla, garantisce comodità durante l’utilizzo.

Lo stesso modello, è disponibile ad un prezzo diverso in versione elettrica.

Prezzo medio.

  • Alpina ABR 26J

Questo decespugliatore, è progettato per un taglio d’erba ad uso domestico, non professionale.

Le componenti meccaniche sono ad alta precisione, presenta infatti un motore a scoppio in due tempi alimentato a miscela.

L’avviamento avviene a strappo tramite la cordicella apposita autoavvolgente.

Dispone di una pratica pompetta Primer, la quale permette di liberare e tenere pervi, i condotti del carburante dall’aria presente, facilitando così l’accensione.

Il filtro si può controllare in quanto il carter risulta apribile.

Il serbatoio in plastica, ha una capienza di 0,65 litri, ed è semi trasparente per poter verificare il livello di miscela ancora presente.

L’utilizzo risulta semplificato grazie all’uso di una sola mano, infatti sull’ergonomica impugnatura sono presenti i tasti di comando, precisamente il tasto on-off di accensione e spegnimento, il tasto d’accelerazione e la leva di sicurezza.

È presente un’impugnatura supplementare per con una leva laterale, che permette all’operatore di avere maggiore controllo e sicurezza sul decespugliatore.

L’asta principale è pieghevole per occupare poco spazio quando non utilizzata.

La testina di serie è dotata di tecnologia “Tap’n go“, ciò significa che basta un solo colpo a terra per ripristinare il filo consumato.

La lama in metallo a tre denti, serve per tagliare gli arbusti un po’ più impegnativi.

In questo modello, è presente anche un parasassi per proteggere l’utilizzatore da vari detriti e schegge.

Questo decespugliatore, è inoltre dotato di un sistema antivibrazioni, questo consente di ridurre l’impatto delle vibrazioni sulla persona che sta utilizzando il decespugliatore, con un comfort anche durante l’utilizzo più lungo.

Il livello sonoro è di 110 decibel, mentre il peso è di 6,30 chilogrammi.

Prezzo medio basso.

  • Alpina ABR 1.0 EJ

Questo decespugliatore della Alpina, è piuttosto piccolino, ed è progettato per tagliare erba di piccoli spazi in maniera saltuaria.

Funziona sia a filo che a lama.

L’asta principale è divisibile in due pezzi per occupare poco spazio quando non in utilizzo.

Quando montata, è lunga 175 centimetri.

Dispone di motore elettrico da 1000 watt.

Essendo elettrico non ha bisogno del carburante.

Durante l’utilizzo risulta essere più leggero e silenzioso, ed ha meno bisogno di manutenzione rispetto ad un modello che funziona a miscela.

Non presenta odori sgradevoli dovuti alla combustione, con conseguente riduzione di rischi per chi lo utilizza.

Il motore funziona grazie alla corrente elettrica.

Il sistema di aggancio e sgancio dell’asta, è rapido e semplice, basterà infatti svitare la manopola e spingere verso l’alto. In questa maniera l’asta si sgancerà.

I comandi sono disposti sull’impugnatura, ed è presente un manico per direzionare il decespugliatore in totale sicurezza.

Come testine ha quella a filo e quella con il disco di metallo.

Il parasassi è di grandi dimensioni, in questo modo la protezione è maggiore.

La larghezza di taglio è di 37 centimetri.

Il peso è di 5 chilogrammi.

Prezzo medio basso.

  • Alpina ATR 20 Li Kit

Offerta
Alpina ATR 20 Li Kit Decespugliatore a Batteria, Ampiezza 25cm, Batteria 20V (2Ah) e Caricatore...
  • POTENTE: Alpina ATR 20 Li Kit tagliabordi a batteria con motore elettrico da 150 watt, ampiezza di taglio di 25 cm, rumore e vibrazioni ridotti, angolo di taglio regolabile

Con il suo motore elettrico da 150 Watt, riesce ad eseguire piccoli lavori di manutenzione ordinaria, come piccole erbacce che crescono sui gradini o nei marciapiedi.

Con una carica della batteria completa, riesce ad avere un’autonomia di trenta minuti.

La batteria da 2,0 Ah, è già inclusa nella confezione, e la tecnologia agli ioni di litio garantisce vita più lunga.

L’area di taglio è di 25 centimetri e l’asta è regolabile in base alle singole esigenze.

Inclusa la batteria, raggiunge un peso di soli 2,4 chilogrammi.

La testa della lama, è inclinabile e dotata di parasassi per i detriti.

L’impugnatura risulta essere regolabile.

Per agganciare e sganciare la batteria, è sufficiente premere un tasto.

Può essere ricaricata anche quando non completamente scarica in quanto non si esaurisce neanche dopo numerose ricariche.

Può essere ricaricata fino a 2000 volte prima di risentirne.

La rumorosità è nettamente ridotta rispetto agli altri modelli e non ci sarà nessuna difficoltà d’avviamento, in quanto basterà semplicemente schiacciare un solo pulsante.

Prezzo medio basso.

Cosa indossare durante l’utilizzo del decespugliatore

Nonostante la maggior parte dei modelli presenti il parasassi, è bene adottare ulteriori precauzioni.

Prima di tutto, i pantaloni devono essere rigorosamente lunghi: no a pantaloncini o bermuda, tutta la gamba deve essere coperta.

È inoltre connsigliabile indossare degli stivali di gomma che arrivino sotto il ginocchio, per evitare di rimanere feriti da schegge e detriti.

Indossate anche degli occhiali protettivi o una visiera integrale per proteggere il vostro viso, nonchè dei guanti da giardinaggio per proteggere le vostre mani.

Lascia un commento