Miglior congelatore verticale: Classifica TOP7 con guida alla scelta

Tra gli elettrodomestici più utilizzati e utili in casa c’è indubbiamente il congelatore che permette di conservare per lungo tempo alimenti di varia tipologia. In commercio ci sono vari congelatori che si differenziano per caratteristiche tecniche e soprattutto per concezione.

Tra quelli più interessanti ci sono i congelatori verticali a cassetti che permettono di inserire in maniera ordinata prodotti da utilizzare in casa per le preparazioni culinarie come la carne, il pesce, le patate, i gelati e altri prodotti congelati.

Vediamo nel dettaglio quali sono le principali caratteristiche tecniche di un congelatore verticale e come ci si può organizzare per riuscire ad acquistare quello più adatto per le proprie esigenze. Inoltre proponiamo una classifica top 7 dei migliori congelatori verticali.

Caratteristiche del congelatore verticale

1
CHiQ FSD166NE4E 166L Congelatore verticale a cassetti,Nero Acciaio Inossidabile Porte Reversibili...
  • Il grande congelatore CHiQ senza brina 54*59*144 cm (L*P*A) ha una capacità fino a 166 litri. Con 2 ripiani a ribalta nella parte superiore e 3 cassetti scorrevoli nella parte inferiore, facile...
3
Haier H2F-220WSAA Congelatore Verticale a Cassetti, No Frost, 226 Litri, Temperatura Regolabile,...
  • NO FROST: tecnologia No Frost previene la formazione di ghiaccio all’interno del tuo congelatore a cassetti Haier proteggendo i cibi congelati ed evitando inutili sprechi di energia
Offerta5
Candy Congelatore Verticale a Cassetti, 91 Litri, Monoporta, Temperatura Regolabile, Porta...
  • CONGELATORE A CASSETTI: grazie ai 4 Cassetti interni avrai a disposizione molto più spazio per sfruttare al massimo tutta la capienza di questo Congelatore Verticale Candy
Offerta6
COMFEE’ RCU60WH2(E) 60L Congelatore Verticale a Cassetti, Monoporta, Temperatura Regolabile, Porta...
  • Congelatore a cassetti verticale compatto che porta gelida freschezza nelle cucine dei single e delle famiglie di piccole e medie dimensioni; il congelatore verticali a 4 stelle offre molto spazio per...

Il congelatore verticale è una particolare tipologia da prendere in considerazione soprattutto se si è alla ricerca di un prodotto che permetta di conservare vari alimenti in maniera ordinata.

Tra le sue principali caratteristiche c’è la capacità di mantenere a lungo gli alimenti e questo è fondamentale per riuscire a gestire le scorte di cibo evitando sprechi e ottimizzando anche la gestione della spesa perché si possono acquistare un numero più alto di prodotti venduti a prezzi concorrenziali per un periodo di tempo limitato.

Quando si valuta un congelatore verticale bisogna quindi tenere in considerazione l’ingombro fisico e tante altre peculiarità come la funzione no frost che permette di eliminare il rischio di formazione della brina In alcune zone del congelatore con relative conseguenze negative sulle prestazioni energetiche.

Vediamo quindi nel dettaglio quali sono le valutazioni da effettuare prima di procedere con l’acquisto di un congelatore verticale.

Guida all’acquisto del congelatore verticale

Congelatore verticale a cassetti

Ci sono alcuni aspetti da valutare prima di acquistare un congelatore verticale. In primo luogo bisogna tener conto delle cosiddette stelle. Elettrodomestici di questo genere che dispongono di quattro stelle stanno a indicare la capacità di poter avere delle temperature al di sotto di fondo -30 gradi centigradi.

Se invece sono tre le stelle significa che il dispositivo è in grado di conservare gli alimenti fino a un massimo di meno 18° C per cui si mantiene lo stato di congelamento ma certamente non permette di congelare un alimento a temperatura ambiente.

Questa è una differenziazione importante a cui far riferimento perché si evita un utilizzo sbagliato del dispositivo. Altra funzione indispensabile per un buon congelatore verticale è quella No Frost.

In pratica questa funzione prevede la presenza di un ventilatore che è costantemente acceso con l’obiettivo di evitare la formazione di ghiaccio e di brina sui cassetti e tutte le altre parti del congelatore, compresi gli alimenti.

Un’etichetta che deve essere assolutamente presente su questo genere di elettrodomestico per avere la sicurezza di un prodotto di grande qualità ed efficienza è IMQ. Questa sta a indicare che il prodotto è stato valutato con il certificazione di sicurezza e qualità dopo tanti test effettuati in laboratorio.

Pulizia, ingombro e altre questioni

Nella valutazione di un congelatore verticale bisogna tener conto anche della questione ingombro. Prima di acquistare bisogna quindi valutare lo spazio a disposizione e di conseguenza scegliere elettrodomestico.

Inoltre le pareti devono essere di uno spessore quanto maggiore possibile perché questo significa una più alta capacità di mantenere le temperature basse senza richiedere la costante accensione del motore con relativo risparmio energetico in bolletta.

A proposito di risparmio energetico impossibile non dare un’occhiata all’etichetta energetica che per legge deve essere presente sul dispositivo. Spendere qualche decina o centinaia di euro in più in fase di acquisto significa però poter disporre di un prodotto maggiormente efficiente grazie al quale risparmiare nel tempo in bolletta.

Ci sono poi tante altre funzioni tecnologicamente avanzate che permettono di ottimizzare l’uso del congelatore verticale da valutare al momento per fare una comparazione tra modelli differenti.

Classifica top7 dei migliori congelatori verticali

Congelatore verticale migliore

  • Whirlpool WVA31612 NFW – Miglior congelatore verticale

Questo modello di congelatore verticale è adatto per chi vuole disporre di una capacità ben più ampia che arriva a ben 308 litri. La spesa c’è da dire è molto più consistente e si notano delle differenze tecniche importanti.

È sempre un congelatore verticale a libera installazione ma la classe energetica è A++ e questo consente di risparmiare sui consumi energetici in bolletta.

Il livello di rumorosità è buono con i suoi 41 decibel e le dimensioni di ingombro sono 75 cm di lunghezza, 71 cm di profondità e 175 di altezza per un peso complessivo di 77 kg per cui più complesso da maneggiare per un eventuale spostamento da una zona all’altra della casa.

È un congelatore a quattro stelle per cui le temperature arrivano fino ai meno 30 gradi e il che permette di congelare il cibo partendo dalla temperatura ambiente e non solo di mantenerne il congelamento. È presente un apposito termostato per regolare la temperatura interna e ci sono tanti scompartimenti per poter organizzare come meglio si crede il cibo da utilizzare poi nel tempo.

  • Haier H2F-220WF – Congelatore verticale a cassetti

Sul gradino più basso del nostro podio della classifica top 7 congelatori verticali abbiamo voluto inserire questo prodotto realizzato da un marchio che ormai è una sicurezza e che si pone in mezzo tra le prime due soluzioni. Il prezzo è leggermente più basso del modello Whirlpool e del resto anche la sua capacità lo è con 226 litri.

È largo 59,5 cm per una profondità di 66 cm mentre l’altezza è di 167 cm per un peso complessivo di 69 kg ovviamente a vuoto. Il design è molto ricercato ed essenziale con un buon display digitale che permette di avere un riscontro sulla temperatura mantenuta e su tanti altri aspetti e segnalatori che indicano varie circostanze.

È di classe energetica F ed è dotato di tecnologia no frost per cui non ci sarà la formazione di ghiaccio e di brina sugli alimenti e sui cassetti. I cassetti sono dotati di maniglie per semplificare l’estrazione e il livello di rumorosità e nella norma con i suoi 40 decibel per cui non rappresenta un problema sotto questo punto di vista.

I consumi energetici sono buoni e ogni singolo cassetto permette di inserire proprio all’interno un buon quantitativo di alimenti.

  • Candy CCTUS 542WH

Offerta
Candy Congelatore Verticale a Cassetti, 91 Litri, Monoporta, Temperatura Regolabile, Porta...
  • CONGELATORE A CASSETTI: grazie ai 4 Cassetti interni avrai a disposizione molto più spazio per sfruttare al massimo tutta la capienza di questo Congelatore Verticale Candy

Abbiamo scelto questo modello non solo per le sue caratteristiche tecniche, ma anche per il minimo ingombro che offre. Infatti è un prodotto realizzato da un marchio che vanta tanta tradizione per quanto riguarda la realizzazione di elettrodomestici ed è sviluppato con quattro cassetti nonostante la sua altezza sia soltanto di 85 cm.

Per capire bene l’ingombro è sufficiente ricordare come la sua larghezza sia a 58 cm per una profondità di 55 cm. È una soluzione da prendere in considerazione per chi vuole disporre di un secondo congelatore non estremamente ingombrante per inserire degli alimenti che vengono acquistati magari a prezzi davvero imperdibili.

Dispone di classe energetica F, la capacità complessiva è di 91 litri, ha una porta reversibile da gestire secondo le proprie esigenze e inoltre è estremamente silenzioso grazie a un livello di luminosità di soli 40 decibel.

Può essere posizionato in qualsiasi zona della casa compresa la zona notte. La temperatura è ovviamente regolabile con l’apposito termostato ed è un congelatore 4 stelle per cui si possono raggiungere anche i meno 30 gradi centigradi.

  • Electrolux LUB1AF19W

Offerta
Electrolux Libera installazione LUB1AF19W Congelatore Verticale 125 cm, Tecnologia FastFreeze e...
  • Grazie a OptiSpace il nostro capiente congelatore verticale è ottimo per l'uso familiare, con ampi spazi per conservare i cibi, sopra e tra i ripiani; ma se dovesse servire ancora più spazio, il...

Questa soluzione propone una capacità intermedia tra il congelatore verticale più compatto nelle dimensioni con altezza di 85 cm e quelle invece che superano abbondantemente i 160 cm. In particolare la sua capacità è di 187 litri con un prodotto che è profondo 54,5 cm, largo 63 e alto 125 cm.

Può essere preso in considerazione per diverse esigenze come quella di integrare la capacità del congelatore presente nel classico frigorifero incassato della propria cucina e per avere un prodotto utile in qualsiasi altra zona della casa come il garage e la cantina.

La parte interna è stata organizzata con cinque cassetti molto ampi per suddividere in maniera ordinata tutti gli alimenti che vengono congelati. Ad esempio si può scegliere di utilizzare un cassetto esclusivamente per la carne, uno per il pesce, per le verdure e così via.

Inoltre i comandi possono essere selezionati con tasti elettronici per regolare la temperatura interna del congelatore e dispone di un’interessante funzione grazie alla quale si può congelare rapidamente l’alimento fresco in modo da non perdere le sue caratteristiche dal punto di vista nutrizionale e del sapore.

Il peso di questo prodotto è di soli 13,3 kg per cui il congelatore lo si può spostare senza alcun problema da una parte all’altra della propria casa.

Da segnalare anche una classe energetica F adeguata che permette di risparmiare sui consumi e inoltre il livello di rumorosità è basso e quindi la sua installazione può essere prevista in qualsiasi ambito della casa senza creare disagi per le persone.

  • Indesit UI4 W.1

Indesit UI4 1 W.1 - Congelatore Verticale a Libera Installazione Con 4 Cassetti. Classe Energetica...
  • 5 SCOMPARTIMENTI - Il congelatore verticale è diviso in 5 scomparti con 4 cassetti comodi per organizzare al meglio i cibi.

È un congelatore verticale a libera installazione che offre una buona capacità per conservare alimenti fino a 186 litri. È stato sviluppato con una tecnologia che permette di godere di una classe energetica pari ad F con 4 cassetti di buona capacità più un cassetto aggiuntivo per il ghiaccio.

Inoltre tutti i controlli per la regolazione della temperatura e per tutte le funzioni di cui dispone sono stati previsti con sistemi meccanici che garantiscono massima affidabilità e precisione durante l’utilizzo. Inoltre è dotato di sistema di raffreddamento statico e la rumorosità del motore è di 40 decibel per cui ampiamente nel range.

Le dimensioni sono estremamente compatte perché è un prodotto profondo 64,5 cm, largo 59,5 e alto 142 cm per un peso di 56 kg.

La porta è di tipologia reversibile e ci sono tante altre buone notizie per i clienti che vogliono prendere in considerazione a partire dalla possibilità di regolare le temperature interne fino a meno 30 gradi e questo significa poter congelare il cibo che si trova a temperatura ambiente in pochissimo tempo.

Tra l’altro è un elettrodomestico che permette di accedere a un buon rapporto qualità-prezzo per cui da prendere in considerazione se si vuole integrare lo spazio di congelamento presente in cucina sia per inserire un elettrodomestico aggiuntivo nella cantina e nel garage della propria abitazione.

Una soluzione media tra il congelatore verticale compatto alto meno di 95 cm e quelli che invece sono intorno a 170 cm.

  • Beko B5RMFNE314W – Congelatore verticale no frost

Parliamo di un congelatore verticale di classe energetica E proposto a un prezzo competitivo tenendo conto soprattutto delle sue dimensioni e della capacità. Il design è essenziale con linee molto semplici come del resto si può vincere anche dalla maniglia per aprire e chiudere la porta.

Le sue dimensioni sono pari a 186 cm di altezza, 60 di larghezza e 75 di profondità che garantiscono un volume netto di 286 litri.

Tra le altre considerazioni c’è da segnalare la funzione No Frost grazie alla quale si evita la formazione della brina praticamente in tutte le parti interne del congelatore e soprattutto sugli alimenti evitando di perdere le loro caratteristiche principali dal punto di vista nutrizionale e nel sapore.

È dotato sulla parte frontale di un utile display sviluppato in tecnologia touchscreen per regolare la temperatura e per azionare le varie funzioni. Prevede un compressore Pro Smart Inverter e la potenza sviluppata è di 314 watt. Il peso complessivo di questo prodotto è di 73 kg e il livello di rumorosità è adeguato per il suo utilizzo in quanto pari a 40 decibel.

Tra l’altro si tratta di un congelatore realizzato da un’azienda turca che negli ultimi anni si sta facendo apprezzare per l’ottimo rapporto qualità-prezzo e soprattutto per delle soluzioni tecnologicamente avanzate.

Tra l’altro i clienti lo prendono in considerazione non solo per gli ambienti residenziali, ma anche per integrare lo spazio di congelamento in un ristorante o in qualsiasi altro locale che propone servizi dedicati all’elaborazione del cibo.

  • Hisense MUZ48060F

Al primo posto della nostra speciale classifica abbiamo voluto inserire questo congelatore verticale monoporta a libera installazione. Significa che può essere posizionato in qualsiasi parte della cucina e di qualsiasi altro ambiente.

Innanzitutto offre un ottimo rapporto qualità-prezzo e ha delle caratteristiche essenziali come ad esempio la presenza di tre cassetti per suddividere gli alimenti in maniera funzionale e ha una capacità netta di 65 litri. Inoltre la porta di apertura è reversibile con cerniere a destra e la rumorosità è ampiamente al di sotto della soglia con i suoi 40 decibel.

A proposito di ingombro fisico questo congelatore verticale è profondo 49 cm, lungo 50,2 e alto 84,7 cm per un peso complessivo a vuoto di 27 kg.

Naturalmente presenta il termostato regolabile ed è un congelatore verticale di classe energetica F e con quattro stelle, il che significa poter raggiungere anche i meno 30 gradi centigradi. I tre cassetti sono stati pensati anche per suddividere gli alimenti rispetto alla loro grandezza.

Lascia un commento