Compressore portatile: Quale scegliere? Classifica dei migliori del 2023

Il compressore portatile è uno strumento versatile e pratico che può essere utilizzato sia in ambito domestico che professionale. Si tratta di un dispositivo ad aria compressa, che può essere sfruttata per gonfiare pneumatici, utilizzare attrezzi pneumatici, pulire superfici o aerografare.

La sua portabilità lo rende un compagno ideale per le attività all’aperto e gli interventi in luoghi dove non è disponibile una fonte d’aria compressa.

E’ adatto soprattutto a chi non vuole spendere molti soldi riuscendo, però, ad a tenere sempre sotto controllo la pressione delle gomme della macchina piuttosto che di altri dispositivi che presentano penumatici oppure altri oggetti gonfiabili.

Si può decidere di comprare un compressore portatile talmente compatto e quindi poco ingombrante che può essere riposto tranquillamente nel bagagliaio della macchina o in quello del motorino, così da non rimanere senza ad ogni occasione che si può presentare.

Va ricordato che può essere usato anche per altri scopi come ad esempio per gonfiare un pallone, le gomme della bici, oppure per verniciare.

Spesso viene abbinato ad aerografi, ma viene utilizzato anche per potare le piante, o per cacciare via le foglie secche dai marciapiedi o dai giardini con i giusti accessori…questi sono solo alcune delle cose che si possono fare con questo tipo di prodotto.

Perché comprare un compressore portatile

Offerta1
Mijia Compressore Aria Portatile 2, Portable Electric Air Compressor 150 PSI 2000mAh, Nuovo Portable...
  • 【Nuova generazione compressore aria portatile 2】🚗Rispetto al compressore 1S, ottimizza i dettagli, migliora la struttura interna, migliora la luminosità della luce di illuminazione, aumenta la...
Offerta2
Bosch Home and Garden Compressore d'aria Pompa Per Bicicletta/Mini Portatile A Batteria Easypump, Da...
  • Comodo: il mini compressore portatile può essere usato per gonfiare pneumatici (auto, moto, biciclette), palloni oppure piccoli articoli per sport acquatici fino a 10,3 bar. Leggero (430 g), è...
3
SERVOMASTER Compressore Aria Portatile, Mini Compressore a Batteria con Manometro, 150PSI 12V DC...
  • GONFIAMENTO VELOCE E SICURO: niente più tempi di gonfiaggio lunghi, il compressore aria portatile può caricare un pneumatico auto 195/55/R15 da 0 a 35psi in 5 minuti. Inoltre, è sufficiente...
Offerta4
Xiaomi Portable Electric Air Compressor 1S, Luce Led Integrata e Accessori, Porta Type-C, Cinque...
  • Pressione potente e regolabile con precisione fino a 150 PSI per un riempimento ottimale di pneumatici e palloni per biciclette, moto, auto
Offerta5
TEMOLA Mini Compressore Aria Portatile, Potente Senza Fili con Luce LED, Accessori Auto Essenziali...
  • SEMPLICE E VELOCE: Il compressore aria portatile auto è molto facile e comodo da usare. Tutto quello che devi fare è collegare la pompa alla valvola, premere il pulsante di avvio e inizierà a...
7
EVARYOO 6000mAh Mini Compressore Aria Portatile Auto, 150PSI Gonfiatore Bici Elettrico con Schermo...
  • 🚘 【Gonfiaggio a Velocità 2 Volte Superiore】 Il compressore portatile per auto EVARYOO ha una pressione massima di 150 PSI e gonfia i pneumatici da 14 a 36 PSI in soli 2 minuti! Con 5 diversi...

I compressori standard sono degli utensili adatti a produrre un flusso costante di aria compressa che passa attraverso un serbatoio dove l’aria viene compressa e spinta attraverso un ugello, a cui viene collegata una cannula e vari accessori per varie esigenze.

Il processo viene attivato da uno o più motori, oppure sfruttando la capacità di compressione di un liquido, come l’olio. Questa tipologia di apparecchio però viene realizzata e commercializzata da tutte quelle aziende che producono attrezzi per la casa o per i cantieri.

Essi sono generalmente in commercio con serbatoi di qualsiasi misura, con grandezza, pressione e potenza diversi a seconda delle esigenze, pensati per gli usi più svariati. A queste macchine si aggiungono anche quelle più moderne, con carica USB, che sono perfette da portarsi dietro.

In questa guida cercheremo di spiegare ai lettori le varie tipologie di compressori portatili e quando vanno utilizzate. Ne esistono in commercio di tantissimi tipi. Quelli portatili sono più semplici da utilizzare, spesso compatti, meno rumorosi dei compressori standard.

  • Versatilità: I compressori portatili sono un ottimo strumento per velocizzare molte operazioni che si possono fare in casa infatti molto spesso questi offrono un’ampio spettro di utilizzi, dalle operazioni più semplici come gonfiare pneumatici e materassini, verniciare con la pistola, levigare o perforare, con i compressori ad aria tutte queste operazioni diventano facili e veloci si può arrivare perfino all’utilizzo insieme a strumenti pneumatici per lavori di falegnameria e meccanica.
  • Convenienza: Avendo un compressore portatile a casa si ha un grosso risparmio di tempo ma anche di costi perché non si è più dipendenti dalle stazioni di servizio per gonfiare i pneumatici dell’auto o della bicicletta. Inoltre, consente di effettuare piccoli interventi in casa senza dover ricorrere ad un’officina, o a degli specialisti del settore. I prezzi sono variabili a seconda della marca, del modello, della potenza. In questa guida andremo ad analizzare il miglior prezzo per i compressori ad aria portatili.
  • Portabilità: La caratteristica principale di questo tipo di strumenti è la facilità di trasporto. I modelli più compatti e leggeri possono essere facilmente spostati ovunque si abbia bisogno di aria compressa, a differenza di quelli più ingombranti che per trasportarli diventa un pò disagevole.
  • Risparmio: infatti come dicevamo prima anche se si affronta una spesa iniziale a lungo termine è sicuramente un oggetto che ci può assistere in caso di diverse applicazioni, permettendoci di non ricorrere a interventi a pagamento e di risparmiare tempo. immaginiamo di voler andare a fare una bella passeggiata mattutina con la nostra bicicletta magari della casa in montagna e che, quindi, non usiamo da qualche mese. Ci accorgiamo che le ruote sono un pò sgonfie ma, magari, sono le sei del mattino e non potremmo avere la possibilità di portarla nel negozio di bici per rimediare… dovremmo solo rinunciare alla nostra passeggiata almeno fino all’orario di apertura del negozio e invece con il nostro gonfiatore portatile rimediamo immediatamente.

Tipologie

compressore portatile professionale

Esistono diverse tipologie di compressori portatili in base alla fonte di alimentazione:

  • Compressori elettrici

sono alimentati dalla rete elettrica, e quindi sono ideali per un uso più continuativo e soprattutto offrono una potenza costante.

  • Compressori a batteria

sono modelli alimentati da batterie ricaricabili e sono perfetti per le situazioni in cui non è disponibile l’elettricità.

  • Compressori a mano

questi compressori non richiedono né elettricità né batterie, funzionano manualmente tramite la pressione esercitata dall’utente. Sono ideali per utilizzi occasionali e situazioni di emergenza. come al massimo gonfiare un pallone oppure una ruota di una bicicletta.

  • Compressori portatili a valigetta

Solitamente sono abbastanza maneggevoli e facili da trasportare dove il serbatoio, se presente, è integrato in una scocca di plastica. Si possono trovare anche in versioni senza fili e sono molto spesso meno potenti di quelli standard ma svolgono comunque il loro lavoro. Spesso infatti non sono neanche presenti dei manometri infatti tutto a viene svolto meccanicamente. Si possono trasportare con molta semplicità e bisogna ricordare però che vanno ricaricati prima di essere usati un pò come si fa per i trapani e gli avvitatori. A volte c’è la possibilità anche di inserire delle cinghie e portarli a tracollo anche perché non pesano tantissimo di solito sui 2 kg.

  • Compressori portatili standard

su questi c’è da dire che sono più facili da utilizzare e non hanno bisogno di grandi conoscenze tecniche per funzionare. Spesso non sono neanche presenti dei manometri e tutto il lavoro avviene meccanicamente, ma con dimensioni contenute dei motori, che sono quindi meno rumorosi rispetto ai modelli più potenti. Si trasportano con facilità e molti modelli sono a batteria, senza fili, e vanno ricaricati prima dell’utilizzo, un po’ come si fa per i trapani e gli avvitatori. Non di rado sono presenti anche gli attacchi per delle cinghie, che consentono di trasportare il macchinario comodamente a tracolla, che pesa sui 2 kg. Esistono sul mercato anche modelli più raffinati, ad esempio con manometro incassato elettronico e uscite per l’aria.

  • I compressori portatili con serbatoio

Si tratta di compressori standard di piccole dimensioni, che solitamente sono dotati di un serbatoio e un motore elettrico visibili, e presentano tutte o quasi le funzioni dei modelli più grandi. Sono un pò più complessi da usare solo perchè presentano due diversi manometri uno che indica la pressione interna dell’aria e l’altro che ne indica quella di erogazione. Con questo tipo di prodotti però e indispensabile una certa manutenzione, ad esempio la rimozione di liquidi e condensa attraverso un’apposita uscita di scarico, per evitare che il serbatoio si arrugginisca precocemente. Questi macchinari sono effettivamente portatili, ma hanno comunque un peso che va dai 7 ai 10 kg quindi non “proprio dei pesi piuma”. C’è da dire però che sono degli oggetti un pò rumorosi, anche se sicuramente meno di un compressore con motore a scoppio. Possono essere usati per diverse scopi, tra queste:

  • Verniciatura con pistola
  • Inserimento di chiodi con sparachiodi
  • Avvitamento di bulloni con svitatore
  • Gonfiaggio di pneumatici anche di medie dimensioni
  • Gonfiaggio di gommoni
  • Pulizia di parti meccaniche
  • Pulizia e rimozione di sporco e vernici solubili
  • Gonfiaggio di gomme di bicicletta

Quasi tutti i modelli che troviamo sul mercato sono ad aria e non ad olio, che solitamente va considerato essere un materiale che può andare incontro a perdite e altra manutenzione.

  • Compressori portatili USB

Sono dei macchinari molto piccoli e leggeri proprio per le situazioni di emergenza infatti non arrivano a pesare più di 500 grammi. Si ricaricano attraverso accendisigari o cavi USB, molto spesso sono presenti nelle auto proprio da portarsi dietro per un’emergenza. Sono elettronici e la loro finalità è essenzialmente il gonfiaggio delle gomme, tutto viene gestito da un display elettronico che ci informa della pressione. Non essendo molto potenti sono utilizzati soprattutto per:

  • Gonfiaggio di pneumatici
  • Pulizia di polvere e sporco
  • Gonfiaggio di gomme di bicicletta e gonfiabili

Quasi sempre questi dispositivi sono dotati di luce LED, per poter lavorare al buio in caso di imprevisto per strada, e possono gonfiare le gomme di tutta l’automobile in pochi minuti.

Classifica top7 dei migliori compressori portatili

compressore portatile migliore

  • Stanley D200/8/6 – Miglior compressore portatile

Al primo posto troviamo con 9.80 di valutazione sul web e 4.3 su Amazon STANLEY D200/8/6 con 2009 voti e di questi il 62% gli conferisce 5 stelle. 230 volt ha un serbatoio della capacità di 6 litri, una potenza di 1,5 HP/1100 W, una pressione massima di 8 bar/116 è molto leggero e facile da trasportare.

Dalle recensioni si evince che non è molto rumoroso ed occupa poco spazio, l’attacco per gli innesti è universale e quindi è facilissimo adattarvi ogni tipo di accessorio. Naturalmente è pensato per piccoli lavori domestici senza grandissime pretese per lavori più professionali, per i quali ci dobbiamo dirigere verso atri tipi.

  • Bosch Home and Garden – Mini compressore portatile

Offerta
Bosch Home and Garden Compressore d'aria Pompa Per Bicicletta/Mini Portatile A Batteria Easypump, Da...
  • Comodo: il mini compressore portatile può essere usato per gonfiare pneumatici (auto, moto, biciclette), palloni oppure piccoli articoli per sport acquatici fino a 10,3 bar. Leggero (430 g), è...

Al secondo posto troviamo Bosch Home and Garden Mini Compressore Portatile A Batteria Easypump, che ha una valutazione di 9.7 sul web e di 4.60 su Amazon con 6395 voti e di questi il 72% lo classifica 5 stelle. Ha una Batteria Da 3,0 Ah, Ricaricabile Tramite Cavo Usb-C, pesa solo 400 grammi.

Dalle recensioni possiamo capire che è sicuramente tra quelli più venduti ed oltretutto ha una Funzione Autostop che in pratica permette di avere tre diverse unità di misura della pressione tra cui scegliere (PSI, bar, kPa) e si ferma in automatico quando raggiunge la pressione preimpostata.

E’ dotato di un display digitale e luce LED che mostra la misurazione in tempo reale, il valore preimpostato e lo stato di carica della batteria.

Molto importante è anche la Funzione di spegnimento automatico, il mini compressore si spegnerà automaticamente dopo 5 min di inutilizzo. Pare che l’impugnatura tipica di Bosh sia una comodità, il gonfiaggio è rapido ed il rumore non è eccessivo.

  • Xiaomi Mijia Portable Electric Air Compressor – Compressore portatile auto

Xiaomi Mijia Portable Electric Air Compressor 1S, Xiaomi Portable Air Pump, Compressore elettrico...
  • 【Multiuso】🚗Questa pompa ad aria elettrica portatile Xiaomi è molto adatta per le bici da strada e può essere utilizzata anche su biciclette più comuni. Abbastanza potente da gonfiare 8...

Al terzo posto abbiamo Xiaomi Mijia Portable Electric Air Compressor con una votazione di 9.5 sul web e di 4.5 su Amazon che con 3409 voti, e il 72% gli conferisce 5 stelle. Dalle recensioni di avidenzia che questo utensile è molto adatto per le bici. Il dato più interessante è che è potente da gonfiare otto pneumatici da autovettura in soli 3 minuti.

Questo gonfiatore è compatto e leggero addirittura da poter portare in borsa. La batteria al litio è integrata, dotato di luci a LED. Durante il gonfiaggio il display digitale rileva la pressione dei pneumatici.

Una volta che il dispositivo di gonfiaggio raggiunge la pressione richiesta, il compressore si spegne automaticamente. Puoi preimpostare la pressione dei pneumatici in qualsiasi momento e regolarla secondo necessità.

  • Fivangin – Compressore portatile a batteria

FIVANGIN Compressore Portatile, Compressore Aria Auto Elettrica Ricaricabile 6000mAh, Gonfiatore...
  • 【Gonfia Velocemente Con Una Batteria Da 6000 mAh】La batteria da 6000 mAh del compressore d'aria portatile può supportare il gonfiaggio di 4 pneumatici per auto completamente vuoti, far fronte...

Al quarto posto troviamo FIVANGIN Compressore Portatile, sul web è valutato 9.3 su Amazon 4.8 con 1679 voti e di questi ben il 90% gli da 5 stelle! La sua batteria è di 6000 mAh che può tranquillamente gonfiare 4 pneumatici di auto vuoti!

La luce LED permette di poter gonfiare anche in situazioni di emergenza ed è molto pratico grazie al suo design compatto.

Lo schermo LCD vi aiuterà a visualizzare la pressione preimpostata e anche quella in corso, così da poter fare anche un controllo periodico dei paneumatici, o delle gomme della bicicletta.

Dalle recensioni si evince chiaramente la soddisfazione dei clienti per essere un prodotto estremamente efficiente il miglior gonfiatore a batteria secondo molti, perché si ferma da solo alla pressione preimpostata, perché ha un design accattivante e perché è veloce, oltretutto ha una pratica sacca dove riporlo per trasportarlo.

E’ anche dotato di un set completo di spilloni per gonfiare diversi oggetti.

  • Mijia

No products found.

Al quinto posto troviamo Mijia Compressore Aria Portatile con 9.2 di punteggio sul web e 4.4 su Amazon 134 voti di questi il 68% gli da 5 stelle, fa parte della nuova generazione compressore aria portatile in 8 minuti gonfia uno pneumatico vuoto ed ha la possibilità di adottare un’ampia gamma di accessori per adattarsi a più scenari di gonfiaggio è leggero quindi facile da trasportare.

La cosa particolare che fin ora non abbiamo riscontrato in alti gonfiatori automatici è che ha 6 modalità di gonfiaggio preimpostate e cioè modalità libera / modalità bici / modalità moto/ modalità auto/ modalità bici elettrica/ modalità palla, in modo tale che anche le persone più anziane possano usarlo facilmente.

Inoltre dalle recensioni pare di capire che la pompa dell’aria funziona in modo molto silenzioso. Il design del motore consente di dissipare il calore , la mini pressa ad aria è dotata di luci a LED, che consentono di affrontare facilmente le emergenze.

  • Evaryoo 6000mAh

EVARYOO 6000mAh Mini Compressore Aria Portatile Auto, 150PSI Gonfiatore Bici Elettrico con Schermo...
  • 🚘 【Gonfiaggio a Velocità 2 Volte Superiore】 Il compressore portatile per auto EVARYOO ha una pressione massima di 150 PSI e gonfia i pneumatici da 14 a 36 PSI in soli 2 minuti! Con 5 diversi...

Al sesto posto troviamo il EVARYOO 6000mAh con una votazione di 9.1 sul web e di 4.3 su Amazon con 69 voti e di questi il 62% gli da 5 stelle, ha una pressione massima di 150 PSI e gonfia i pneumatici da 14 a 36 PSI in soli 2 minuti!

Con 5 diversi adattatori per ugelli, può gonfiare pneumatici di auto, bici, moto e palloncini, dotato di un ampio display digitale LCD molto chiaro e luminoso. La sua particolarità è che non solo gonfia l’auto, ma ricarica anche il cellulare e può essere utilizzato come torcia.

Anche il suo design è molto accattivante infatti è diverso dal tradizionale gonfiatore cablato goffo, è pratico e piccolino, che puoi persino mettere in borsa.
Cosa da non sottovalutare è che ha 24 mesi di garanzia, quindi assistenza post vendita molto lunga.

  • Xiaomi Portable Electric Air Compressor

Offerta
Xiaomi Portable Electric Air Compressor 1S, Luce Led Integrata e Accessori, Porta Type-C, Cinque...
  • Pressione potente e regolabile con precisione fino a 150 PSI per un riempimento ottimale di pneumatici e palloni per biciclette, moto, auto

Al settimo posto della nostra top 7 troviamo in fine Xiaomi Portable Electric Air Compressor con una votazione sul web di 9 e su Amazon di 4.7 con 11074 voti di questi l’81% gli conferisce 5 stelle. La pressione è regolabile con precisione fino a 150 PSI per un gonfiaggio ottimale di qualunque oggetto gonfiabile.

Ha ben 5 diverse modalità di pressione aria preimpostate. Grazie al suo design compatto è perfetto da portare in giro in eventuali viaggi. Dalle recensioni si intuisce che è maneggevole, fa il suo dovere ed ha solo il cavo di ricarica e non il caricabatterie. I clienti sembrano essere molto soddisfatti delle sue prestazioni.

In conclusione

La scelta del miglior compressore portatile dipende dalle vostre specifiche esigenze e budget. Tenendo conto delle caratteristiche chiave e delle nostre raccomandazioni, potrete trovare il modello più adatto a voi.

Lascia un commento